Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 15 febbraio 2019

Ospedale. Nessun depotenziamento per Chirurgia. Questo quanto emerso in un incontro tra la ASP e l'Amministrazione Giorgianni

Si è tenuta ieri a Messina una riunione tra il Sindaco Marco Giorgianni e l'Assessore alla Sanità Tiziana De Luca con il Commissario Straordinario dell'Asp 5 di Messina dott. Paolo La Paglia, il Direttore Sanitario dell’ASP 5 Dott. Domenico Sindoni e l’Onorevole Franco De Domenico, membro della Commissione Salute, Servizi Sociali e Sanitari della Regione Sicilia. 
In un comunicato si legge: "Il Dott. La Paglia, ha chiarito, data la preoccupazione che ha destato in questi giorni la notizia del provvedimento assunto dalla Azienda Sanitaria, che non avverrà alcun depotenziamento per la Struttura Dipartimentale di Chirurgia del P.O. di Lipari, ne tantomeno la chiusura. L’atto è stato un adeguamento ai dettami della normativa di settore e della Rete Ospedaliera, che prevedono la figura del primario solo per le Unità Operative Complesse, mentre per le Strutture Dipartimentali è contemplato il ruolo di Responsabile di Dipartimento che sarà, per il nostro ospedale, ripristinato con apposita delibera, in brevissimo tempo.
Non è in alcun modo messa in dubbio la professionalità e la centralità del ruolo che il Dott. Compagno ha rivestito in questi anni per il Nosocomio Eoliano e per la cittadinanza Eoliana tutta e desideriamo ricalcare, anche in questa occasione, la nostra più profonda stima nei suoi confronti.
L'Amministrazione Giorgianni ha anche dibattuto e avanzato istanze ai vertici dell'ASP, sulle numerose criticità che riguardano il Nosocomio eoliano e, in particolare, la carenza di personale su tutti i reparti del Presidio, dai dirigenti medici della Medicina, il secondo cardiologo, il secondo ginecologo, l’ortopedico e gli infermieri.
Oltre a ciò si è affrontato il tema della lungodegenza e del Punto di Primo Intervento Pediatrico, che sottosta a un regime di deroghe non più sostenibile". 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.