Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 29 ottobre 2010

Lipari. Carabinieri arrestano cittadino extracomunitario agli arresti domiciliari poiché ritenuto responsabile di evasione

Comunicato stampa
Prosegue in questi giorni l’attività di monitoraggio, a cura dei Carabinieri della Compagnia di Milazzo, ed in particolare di quelli della Stazione di Lipari che hanno intensificato i controlli nei confronti dei cittadini sottoposti a misure cautelari dall’A.G..

In tale contesto operativo, ieri notte, i Carabinieri del citato comando territoriale dell’Arma hanno sorpreso fuori dalla propria abitazione HNAIEN Hicehm, nato in Tunisia cl. 1981.
Il cittadino tunisino, che si trovava in regime di arresti domiciliari dal mese di marzo settembre 2010, in quanto responsabile di lesioni personali e porto abusivo di armi commessi nel Comune di Lipari (ME), è stato sorpreso mentre, in tutta tranquillità, percorreva a piedi una via del comune eoliano.
Stante la flagranza di reato lo stesso è stato immediatamente tratto in arresto ed accompagnato alla Casa Circondariale di Messina Gazzi

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.