Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 11 gennaio 2012

Riordino e razionalizzazione Punti nascita. Il sindaco Lo Schiavo scrive al Ministro


COMUNICATO STAMPA
Il Sindaco di Santa Marina Salina e Coordinatore ANCIM Sicilia, Massimo Lo Schiavo, in seguito alla pubblicazione sulla GURS del 5 gennaio u.s. del Decreto dell’Assessorato alla Salute relativo al riordino e razionalizzazione della rete dei punti nascita, e facendo proprie le motivazioni delle Comunità interessate dalla chiusura dei punti nascita di Lipari e Pantelleria, in data odierna ha scritto una lettera al Ministro della Salute, Prof. Balduzzi, con cui chiede la convocazione urgente di un incontro presso il Ministero al fine di trovare una soluzione alla chiusura dei punti nascita nelle suddette isole minori.
“Nonostante le proteste e gli incontri avuti finora, con il Decreto Assessoriale 02/2011 non viene prevista nessuna deroga alla chiusura dei punti nascita di Lipari e Pantelleria “dichiara il Sindaco Lo Schiavo “ lasciando solo la possibilità di partorire in situazioni di emergenza. L’ultima possibilità che ci resta, visto che i numerosi appelli rivolti all’Assessore Russo sono rimasti inascoltati, è il Ministro della Salute, il quale attraverso il Piano Nazionale delle Isole Minori, ha la facoltà di mantenere in vita alcune strutture per comprovati motivi. A noi sembra che un’isola abbia più che motivate esigenze per non rinunciare a mantenere in vita il proprio punta nascita, considerate le caratteristiche geografiche, permettendo agli abitanti delle due Comunità isolane interessate dal Piano, di poter far nascere i propri figli senza doversi recare sulla terra ferma”.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.