Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 20 giugno 2016

Costerà 1.50 € in più viaggiare in aliscafo da Lipari a Messina e viceversa. Interrogazione del consigliere Biviano

Da oggi costa € 8,35 il biglietto residente per la tratta Lipari – Messina e viceversa. L’aumento di 1.50 €. era stato previsto dalla Regione con la manifestazione d’interesse dell’anno scorso nei collegamenti con le Eolie. Resta invariato il costo per i non residenti € 24,80 (adulti) e € 15,40 (bambino).
L'aumento ha comportato qualche malcontento.
A proposito di esso si deve registrare questa interrogazione del consigliere Giacomo Biviano
Al Sindaco del Comune di Lipari
E,p.c.
All' Assessore regionale dei trasporti marittimi
Giovanni Pistorio

Da oggi è improvvisamente aumentata la tariffa residente della tratta Lipari - Messina effettuata dai mezzi marittimi veloci dell'Ustica Lines. L'aumento non è stato annunciato attraverso nessun mezzo pubblicitario o avviso pubblico. Un'azione, spero unilaterale e pertanto scellerata, che non trova giustificazione alcuna e che impone una seria presa di posizione da parte dell'Amministrazione Comunale.
Alla luce di quanto sopra La interrogo per sapere,
È stata data informazione preventiva al Comune dell'aumento di euro 1,50 della tratta Lipari - Messina per i residenti dei comuni eoliani?
L'aumento è stato deciso unilateralmente o è stato concordato? Ed eventualmente, da chi è stato autorizzato? È stato informato il Comune di Lipari?
Quali sono stati i reali motivi che hanno portato ad un simile aumento?
Quali azioni l'Amministrazione Comunale intende portare avanti al fine di contrastare ed opporsi a simili ingiustizie che sempre più danno l'idea di essere entrati in un vero e proprio monopolio gestito da società private e spalleggiato dalla Regione Sicilia che hanno come unico scopo la realizzazione di utili?
L'Amministrazione sta valutando di rivolgersi all' Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nota anche come Antitrust o AGCOM?
Si richiede risposta scritta.
Il Consigliere Comunale
Dott. Giacomo Biviano

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.