Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 19 giugno 2016

Scuola. E' giunta l'ora degli esami. L'augurio dell'assessore Centurrino

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI LIPARI
ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

A quanti, tra gli studenti dell’ultimo anno di scuole medie e superiori, si apprestano a sostenere i fatidici “esami di passaggio”, l’Amministrazione Comunale rivolge un sentito e caloroso augurio.
Esprimiamo la nostra vicinanza ad insegnanti ed operatori della scuola ma soprattutto a voi, ragazzi. Affrontate con serenità questa prima importante sfida che la vita vi pone davanti, una tappa fondamentale attraverso la quale ci si prepara ad essere i cittadini del futuro, sia che si scelga di continuare il percorso di studi sia che si opti per l'inserimento nel mondo del lavoro.
Date la giusta importanza a questo evento, siate motivati e ambiziosi, consapevoli che quello che affronterete sarà uno scalino importante per la costruzione della vostra persona. Un esame, qualunque esso sia, va vissuto come prova fondamentale per se stessi, per il proprio futuro e non soltanto dal punto di vista dei risultati. Ragazzi, mostrate quanto valete e offrite il meglio di voi stessi, con impegno e convinzione!
L’emozione della cosiddetta “notte prima degli esami” si trasformerà, domattina, nella volontà di dare il meglio. Siate voi stessi, in questa importante occasione. La tensione e l’ansia che provate sicuramente si scioglieranno davanti al foglio che vi troverete davanti. Su quel foglio scrivete con tranquillità, semplicemente, senza timore di esporre le vostre idee. La vostra maturità l’avete già conquistata sul campo partecipando con passione alla vita cittadina di questo paese, nella difesa di un diritto o nell’espressione di un dovere. Con la stessa determinazione, affrontate questi giorni per voi così importanti.
Prendete questa sfida per quello che è: un momento di verifica della ricchezza culturale e della maturità di carattere che avete acquisito nel corso degli anni per affrontare le sfide di un mondo sempre più complesso, che ha bisogno di voi. Giovani coscienti e consapevoli del proprio ruolo all’interno della società, al centro dei valori e dello sviluppo della nostra realtà.
Nel corso di questo anno scolastico, l’Amministrazione Comunale è stata in rapporto costante, di ascolto e collaborazione, con le scuole. Abbiamo lavorato a stretto contatto, promuovendo attività di riflessione e confronto su alcuni dei temi più delicati ed attuali del nostro tempo e partecipando attivamente alle diverse iniziative realizzate dagli istituti scolastici quale segno di apertura verso il territorio, nell’ottica di un futuro migliore per voi giovani e la comunità tutta.
Abbiamo, così, avuto modo di imparare a conoscervi, tra difficoltà e successi, bisogni e speranze.
Proprio per questo, non possiamo che augurarvi il meglio che questa vita ha da offrire..il meglio che saprete e potrete conquistare!
A tutti auguriamo di raggiungere i traguardi fissati, confidando che darete dimostrazione di essere giovani dal brillante avvenire, capaci di gioire con umiltà dei successi e reagire con coraggio alle sconfitte.
Un augurio di buon lavoro anche a tutti gli insegnanti affinché siano sempre motivati, poiché in loro è riposta la speranza per le nuove generazioni. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno operato in questo anno scolastico e a quelli chiamati per l’ultimo sforzo in vista degli esami.
Un sincero in bocca a lupo a tutti voi!
L’Assessore alla Pubblica Istruzione
(Fabiola Centurrino)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.