Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 15 marzo 2017

Gdf a Canneto: unità cinofile e legalità tra i banchi di scuola (di Gianluca Veneroso)


Stamattina, insegnanti e alunni delle classi IV e V della Scuola Primaria di Canneto hanno accolto e ospitato il Comandante della GdF di Lipari, SALVATORE TRINGALI, e gli operatori delle annesse unità cinofile. 
Video, simulazioni e un interessante dibattito per mostrare ai nostri alunni le multiformi funzioni che la Finanza assume nel segno della tutela civile. Per terra, mare e addirittura tramite mezzi aerei, i paladini dell'Aquila e del Grifone si battono su più fronti per tutelare indefessamente la legalità economica statale, contro evasione, circolazione di denaro falso e spaccio di droga. 
Fumetti e slogan accattivanti ci hanno fatto addentrare in un groviglio di temi e problematiche piuttosto lontani dal lessico infantile. 
Un monologo di Brignano, un estratto dell'esilarante Qualunquemente, cartoon popolati dai celebri baschetti verdi antiterrorismo....ci hanno aiutato a "masticare" e assimilare i bocconi amari di un'Italia funestata da falsificazioni fiscali, tasse eluse, scontrini dimenticati, disservizi a catena che ricadono sui piccoli risparmiatori.
Alla famigerata domanda "PERCHÉ PAGARE LE TASSE?" i bimbi, veicolati dai brillanti "operatori di sicurezza", hanno capito quanti svantaggi arreca la tentacolare piovra dell'evasione, strozzando giustizia, economia, assistenzialismo....
In un global village tutto economy e consumismo non poteva mancare il momento riservato al fenomeno della contraffazione, piaga dilagante soprattutto nelle nostre aree meridionali e che, in zone povere del Pianeta, danno luogo a lavoro nero e sfruttamento minorile. 
Momento cult e "ipergradito" della mattinata: la lezione simulata con i cani antidroga, punto d'incontro tra efficienza e tenerezza a quattro zampe. 
Indescrivibile l'emozione dei bimbi nel seguire le prodezze dei valenti segugi anticrimine che, a suon di BAU e ringhi, smascherano sinistre piste illegali. 
Dietro quelle severe divise, quindi, i cari amici Finanzieri celano compiti e responsabilità di enorme delicatezza. Compiti imprescindibili per permetterci di vivere e agire nel segno della piena legalità. L'ABC della FINANZA? Legalità non è mera speranza! Vuol essere un sicuro obiettivo una certezza, un punto di arrivo. 
Non confondiamoli con SUPEREOI sono uomini, vivono tra NOI !!!
GIANLUCA VENEROSO

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.