Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 15 marzo 2017

La casa di riposo di Valdichiesa: una bella realtà e "fiore all'occhiello"

Approfittando della chiusura del "corso" di riciclo creativo abbiamo fatto un "giro" nella Casa di Riposo di Valdichiesa (non per programmare il futuro...così come potrebbe pensare qualcuno) ma per renderci conto in prima persona, toccare con mano, la realtà in cui vivono gli ospiti di quella struttura.



Ne siamo rimasti piacevolmente sorpresi anche perchè il sopralluogo,non concordato, ci ha messo di fronte ad una realtà che, dobbiamo evidenziare, è andata al di là di quanto di positivo ci saremmo aspettati, conoscendo il direttore Padre Alessandro Lo Nardo e qualcuno dei suoi collaboratori. 
Dalle camere alla cucina, dalla qualità dei cibi alle modalità con cui vengono serviti, dai servizi per gli ospiti alla sala da pranzo, dalle aree di aggregazione agli spazi all'aperto, dalla farmacia - infermeria alla lavanderia, all'attenzione e all'amore donato agli ospiti dalle suore, dal personale, dallo stesso Padre Alessandro. Tutto decisamente di standard elevati. Standard non sempre (o forse solo raramente) riscontrabili in case di riposo.
E...fiore all'occhiello...non solo una fisioterapista per chi ne ha bisogno...ma anche uno spazio attrezzato per la riabilitazione. 
Insomma un vero e proprio fiore all'occhiello a disposizione non solo per anziani ma anche per coloro che hanno esigenze momentanee di essere attenzionati, amati e seguiti in momenti particolari della propria vita. 
Per l'occasione abbiamo realizzato questa intervista con Padre Alessandro e Suor Scolastica

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.