Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 6 agosto 2008

Eolie ancora un incendio. Gesto encomiabile di un vigile del fuoco fuori servizio

Eolie ancora “sotto scacco” dei piromani e questa volta c'è voluto tutto lo spirito di abnegazione di un vigile del fuoco smontante del distaccamento di Lipari per scongiurare ieri mattino un incendio che, viste le condizioni meteo e la zona particolarmente “vegetata”, rischiava di provocare seri danni anche alle limitrofe civili abitazioni. Renato Cacciapuoti, vigile del fuoco di Lipari, stava per fare ritorno a casa quando lungo il tragitto ha notato del fumo provenire dalla località Valle Pera e, dopo aver allertato il distaccamento e in attesa che i colleghi da Lipari raggiungessero la località che dista dal centro circa 13 chilometri, non ci ha pensato più di una volta a precipitarsi nella zona. Con quanto a sua disposizione e con il supporto di un giovane del luogo ha praticamente bloccato l'avanzare delle fiamme. Sul posto poi, il più rapidamente possibile, considerate le distanze e la strada alquanto tortuosa, sono arrivati sia i vigili del fuoco che la squadra antincendio della forestale che hanno completato l'intervento con le necessarie operazioni di bonifica. Da evidenziare che in precedenza un altro incendio si era sviluppato in località Santa Margherita. Anche qui pochi danni grazie al tempestivo intervento degli organismi preposti. Ma il bilancio di questa parte della stagione estiva, sul fronte degli incendi, è davvero preoccupante. Il consigliere comunale Pietro Lo Cascio e l'ex segretario del PD Pino La Greca hanno sollecitato il comune a volersi attivare a predisporre, come previsto dalla legge, il “catasto delle aree percorse dal fuoco”. Lo Cascio in una lettera inviata al prefetto- commissario per l'emergenza Eolie Francesco Alecci ha evidenziato come ”il contingente anti-incendio in forza al Distaccamento di Lipari dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste risulta attualmente incompleto, in quanto la L.R. 16/96 e successive modificazioni non consente l’assunzione di personale non incluso nelle graduatorie. L’organico di tale contingente, ad oggi, è carente di 5 addetti alla guida autobotti e mezzi speciali e di 7 addetti alle squadre di pronto intervento.Le chiedo- ha scritto Lo Cascio- stante il carattere di emergenza che rischia di assumere la situazione nel territorio del nostro comune, di intervenire in qualità di commissario straordinario all’Emergenza Eolie autorizzando l’Ispettorato a procedere all’integrazione del personale anti-incendio tramite assunzione di personale non inserito nelle graduatorie”.