Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 11 marzo 2011

Dalla Regione via libera al PRG di Lipari

Il Consiglio regionale dell'urbanistica, riunito sotto la presidenza dell'assessore al Territorio e Ambiente, Gianmaria Sparma, ha approvato in via definitiva il Piano regolatore generale del Comune di Lipari, in provincia di Messina, e l'annesso regolamento esecutivo. Lo strumento urbanistico era stato adottato con delibera del commissario ad acta n. 1 del 2007 "Si tratta - ha detto Sparma - di un atto essenziale per lo sviluppo e l'assetto di quel territorio, ma anche per la sua tutela, perche' strumento di gestione della crescita delle aree urbane in un comune particolarmente rilevante dal punto di vista ambientale".
Con il via libera da parte del Consiglio Regionale per l'Urbanistica (Cru) al Prg di Lipari, tutte le osservazioni, pubbliche e private, presentate allo strumento verrano inviate da Palermo a Lipari per essere esposte all'albo pretorio comunale per 30 giorni. Durante questo periodo potrà tornare a recitare un ruolo importante, ma non determinante, il Consiglio comunale che come si ricorderà sulla questione è stato giudicato incompatibile per gli interessi della maggior parte dei suoi componenti. Il Consiglio, tuttavia, potrà in questi 30 giorni presentare le proprie controdeduzioni che, trascorso il termine, saranno inviate a Palermo. La Regione, e quindi l'Assessore interessato, avrà 90 giorni di tempo per l'emissione del decreto. Una delle controdeduzioni che il Consiglio potrà fare riguarda il depuratore

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.