Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 21 maggio 2014

Certe volte si vince anche quando si perde (di Marco Basile). Giovane atleta eoliano protagonista di un raro gesto di fair play

(Marco Basile) Mi scuso per il ritardo con cui ho scritto questo articolo ma, non avendo partecipato alla manifestazione, ho avuto qualche difficoltà a reperire tutte le informazioni. 
Si tratta del prestigioso evento che riguarda le arti marziali avvenuto a Messina lo scorso 18 maggio e che ha visto impegnati alcuni tra i migliori atleti della palestra Fitness Planet. 
Purtroppo il nostro atleta Rostyslav Kordiyaka, dopo una prima ripresa combattuta alla pari con un avversario più esperto e più pesante di lui , nella seconda, dopo aver subito un colpo durissimo, è stato ritirato dal saggio maestro Paladino. 
Si trattava del suo primo incontro di pieno contatto davanti ad un palazzetto gremito e ,siamo sicuri, saprà rifarsi, forza e coraggio non gli mancano e l'importante è aver dato tutto. 
Gli altri ragazzi che hanno combattuto durante la sessione mattutina e pomeridiana hanno sbaragliato tutti gli avversari. Andrea Faralla è arrivato al primo posto, Gabriele Galletta , alla sua prima esperienza,  ha perso solo in finale e ai punti. 
Un discorso a parte merita il giovane , ma esperto Alessandro Di Giuseppe che, dopo una serie di incontri vinti, giunge in finale e, come si vede dalla foto, proclamato vincitore, ma riconoscendo di essere stato, se pur di poco , inferiore al suo avversario, chiede ai giudici un supplemento di gara, nel quale, complice un lieve infortunio, esce sconfitto per due verdetti a uno. 
Un raro esempio di fair play, di lealtà sportiva e di educazione che la sua famiglia ha saputo trasmettergli, unita anche ai consigli del maestro Paladino che in questi anni lo hanno aiutato a crescere . 
In qualità di presidente della Fitness Planet io ringrazio questi ragazzi e il loro maestro perché con il loro impegno e le loro gare riescono a trasmettere sempre dei valori positivi 
L'appuntamento è per il 15 Giugno sempre a Messina

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.