Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 19 agosto 2014

Lettere in redazione. Il degrado e abbandono in via salita Troffa a Canneto


Gentile Redazione, 
mi duole dovermi rivolgere al Vostro Spettabile sito per lamentare l'ennesimo degrado in cui versa il nostro Comune e per evidenziare ancora una volta le gravi manchevolezze di questa amministrazione, così pronta a (tar)tassare noi poveri contribuenti, ma non altrettanto solerte ad offrire ai propri cittadini i servizi profumatamente (da noi) remunerati. Pur avendo più volte richiesto in maniera bonaria ed informale al nostro sindaco, rag. Giorgianni, di far provvedere alla pulizia (o, forse, sarebbe più corretto dire al "disboscamento") della strada in oggetto (ndr Via  Troffa), sulla quale insiste la mia abitazione, questi, nonostante le verbali rassicurazioni, a tutt'oggi non ha mantenuto quanto promessomi, così arrecando a me ed ai miei familiari non pochi problemi di accesso alla nostra proprietà.
Infatti, la vegetazione spontanea non rimossa ormai da anni, ha reso e rende assai difficoltoso l'accesso alla mia proprietà, essendo stata la causa di diverse, rovinose cadute del sottoscritto (per fortuna, ad oggi senza gravi conseguenze) ed inoltre la folta ed incolta vegetazione ha costituito e costituisce ricettacolo di insetti e di roditori (topi), con comprensibile grave disagio.
Pertanto, Vi pregherei di poter pubblicare sul Vostro Spettabile sito la presente email, nonchè le eloquenti fotografie ad essa allegate, affinchè l'amministrazione sia (ancora una volta) resa edotta del grave degrado della suddetta strada a causa della propria esclusiva incuria ed inerzia e perchè la stessa possa essere additata quale responsabile morale (oltre che giuridica) dei gravi disagi arrecati ed arrecandi al sottoscritto/contribuente ed alla propria famiglia.
Vi ringrazio anticipatamente.

Rosario Lo Surdo

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.