Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 16 novembre 2014

PRESENTATO AD AREZZO IL LIBRO DI ITALO TONI SU MONTALBANO ELICONA

AREZZO- Venerdì 14 novembre, nel cuore dell’antica città toscana, presso il ristorante “La Buca di San Francesco” si è svolta la presentazione del 14° volume dello scrittore eoliano Italo Toni. 
Padrino della manifestazione l’attore aretino Francesco Maria Rossi, che ha aperto un dibattito letterario tra Arezzo e la Sicilia, visto che l’autore gli aveva fatto visitare già, da qualche anno, la città di Montalbano Elicona. Lo stesso ha descritto i luoghi più belli del Borgo d’Italia. Successivamente ha preso la parola Antonio Brundu, il quale ha evidenziato la forza del vulcanico scrittore ed ha accennato alle sue numerose opere letterarie , ma soprattutto ha posto in risalto l’amore che Italo nutre per il suo secondo paese adottivo. Quindi ha preso la parola Sergio Pizzi, complimentandosi con Italo Toni per le sue opere letterarie e gli ha proposto di scrivere un libro sulla Città di Arezzo. Alla fine l’autore ha parlato di Montalbano ( con i suoi luoghi magici e affascinanti), dell’Argimusco (megalìti di Sicilia), dove è presente una grande forza magnetica rigenerativa che serve ad ogni uomo specie in questo momento storico di crisi. Poi ha posto l’accento sulla Fondazione Parlavecchio, sul Museo Storico Belfiore, sulle chiese di San Nicolò e della Madonna della Provvidenza e sul Palazzo Todaro.. La serata si è conclusa con letture in dialetto montalbanese con la relativa traduzione italiana. Il proprietario del locale Mario De Filippis, profondamente commosso dalla descrizione dello scrittore verso la città montanara , ha comunicato che donerà alla Fondazione Parlavecchio e, quindi, alla Biblioteca Comunale di Montalbano Elicona un centinaio di piccoli libri di cui lui è editore. La serata si è conclusa con la cena e con un brindisi augurale per un prossimo ritorno nella città aretina.
(Arezzo: Incontro culturale nella “Buca di San Francesco”. Da sin. Antonio Brundu, Italo Toni e Francesco Maria Rossi).

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.