Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 23 gennaio 2015

Stromboli. Aliscafo in approdo rompe tre finestrini.

Momenti di apprensione stamani a bordo dell'aliscafo "Mirella Morace" dell'Ustica Lines il quale, durante l'operazione di approdo nel porto di Scari a Stromboli, ha urtato contro la struttura portuale con la parte inferiore del salone di prua. Nell'impatto tre finestrini sono andati in frantumati e all'interno del mezzo è penetrata l'acqua di mare. 
Per fortuna non hanno riportato danni nè gli undici passeggeri nè i componenti l'equipaggio. Personale di bordo che, dobbiamo scrivere, si è immediatamente attivato sia per tranquillizzare i passeggeri sia per mettere in sicurezza, nel miglior modo possibile, l'area interessata dall'incidente. Il mezzo, completate le operazioni di imbarco e sbarco nell'isola, ha proseguito la sua corsa raggiungendo Panarea e Santa Marina Salina. Qui i passeggeri che dovevano proseguire per Lipari, Vulcano e Milazzo sono stati trasbordati sull'Emma Morace della stessa "Ustica Lines". Il mezzo "incidentato", senza passeggeri a bordo, ha proseguito per Milazzo dove sarà sottoposto ai necessari intervento. A causare l'incidente sarebbero stati la forte risacca e il vento. C'è da sottolineare, comunque, da quanto si è potuto apprendere che il mezzo veloce è stato "costretto" ad ormeggiare sul lato nord del molo perchè dalla parte opposta, dove la risacca era meno violenta, un gavitello (presumibilmente abusivo) rendeva impossibile - come segnalato dagli stessi ormeggiatori in servizio a Stromboli- le operazioni di approdo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.