Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 9 maggio 2015

Commemorazione per il 72° dall'affondamento del Santamarina...per non dimenticare! (di Marco Miuccio)

(di Marco Miuccio) Sì è svolta, nella piazza di Santa Marina dell'isola di Salina, la commemorazione dell'anniversario dell'affondamento del piroscafo "Santa Marina", avvenuto a 6 miglia nautiche a sudest dell'isola di Lipari, il 9 Maggio 1943, colpito da un siluro lanciato da un sottomarino inglese.
Dopo la funzione religiosa, celebrata da padre Alessandro Lo Nardo, il quale ha ricordato il valore del perdono, l'inaccettabile concetto di giustificazione dei mezzi utilizzati per raggiungere il proprio fine, il valore effimero della "vittoria" ottenuta sull'altrui caduta, la necessità di sostituire la compassione e la solidarietà all'odio ed al rancore, sono stati resi gli onori alle vittime, alla presenza delle Autorità Militari del luogo e dell'Amministrazione, rappresentata dell'Assessore alla cultura, spettacolo, turismo e pubblica istruzione Linda Sidoti, nonchè della figlia di uno dei marittimi che hanno perso la vita nell'affondamento, Paolo Cuzzocrea, commossa nel ricordo del padre, durante l'emozionante esecuzione del "Silenzio"!
Una corona commemorativa è stata deposta sulla suggestiva scultura dell'artista Sergio Santamarina, alla presenza dei convenuti!
Un momento in cui è stato celebrato il ricordo, di cui non deve perdersi la memoria, con la certezza che, l'intera Comunità Eoliana, non permetterà che questo accada, continuando ad onorare i loro caduti, onorando questo appuntamento con una puntuale e rispettosa presenza!

"Il grado di civiltà di un popolo si misura dal proprio culto dei morti"! (Cit.)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.