Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 11 agosto 2016

Filicudi. Guardia medica appiedata. Incredibile...l'auto è senza benzina

La macchina in uso alla guardia medica dell’isola di Filicudi è senza benzina ed il medico di turno per arrivare a casa di un bimbo di cinque anni, che lamentava convulsioni e febbre alta, ha dovuto chiedere ai parenti del piccolo paziente di essere prelevato da loro. 
Lo denuncia il presidente della Circoscrizione Filicudi-Alicudi, Graziella Bonica. “Che un mezzo adibito al trasporto del medico – ha affermato – non si possa muovere per mancanza di carburante è semplicemente incredibile. A questo bisogna aggiungere che il medico ha potuto raggiungere il piccolo dopo un’altra, precedente, urgenza e che, durante la sua assenza (circa 1 ora) il presidio della guardia medica è rimasto scoperto. Per fortuna non c’è stata altra necessità d’intervento poiché in sua assenza ci si sarebbe dovuti rivolgere al medico condotto che ha lo studio a Valdichiesa, nella parte alta dell’isola. Cosa non facile già per i residenti, immaginarsi per i turisti che non conoscono strade e luoghi”. 
Alla luce di questa situazione il presidente Bonica torna a rivendicare, con forza, una efficace assistenza sanitaria sull’isola. “Più di qualche anno fa – dichiara - ad una riunione avente per oggetto la sanità nelle isole, ci sentimmo promettere, pubblicamente, dell’imminente avvio del servizio del 118 anche su Filicudi, cosa  che avrebbe scongiurato la necessità del raddoppio  della guardia medica. Non ci abbiamo creduto e abbiamo avuto ragione. Quello che non avremmo mai immaginato è ciò che si è verificato l’altra notte: la macchina dell’ unico presidio medico dell’isola, senza benzina! Chiediamo quindi, pubblicamente, l’intervento del Sindaco, massima autorità sanitaria sul territorio, affinchè si ristabilisca, nel più breve tempo possibile, una situazione di piena funzionalità nell’assistenza sanitaria a Filicudi”. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.