Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 24 aprile 2019

Barcellona P.G.(ME): Nonno con due nipotine dispersi per ore nei boschi - rintracciati e salvati dai carabinieri.


Legione Carabinieri “Sicilia”
Comando Provinciale di Messina
Comunicato Stampa del 24 aprile 2019

Barcellona P.G.(ME):     Nonno con due nipotine dispersi per ore nei boschi - rintracciati e salvati dai carabinieri. 
Nella serata di ieri, a seguito di segnalazione pervenuta tramite numero di emergenza 112 N.U.E., i Carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto hanno rintracciato e salvato tre persone, il nonno e le due nipotine di 9 e 10 anni che si erano perduti nei boschi della località montana “Gala – Migliardo”, in  un’area particolarmente impervia e scoscesa, ricadente nel territorio montano del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto.
Ieri, poco dopo pranzo, il nonno e le sue due nipotine di 9 e 10 anni sono usciti di casa per andare a raccogliere degli asparagi nelle montagne della città del Longano. I tre si sono inoltrati nei boschi della località montana “Gala – Migliardo” ma una volta addentrati nella fitta vegetazione, hanno perso l’orientamento vagando per alcune ore.
I familiari, avendo constatato il ritardo dei tre nel rientrare a casa, hanno subito dato l’allarme ai Carabinieri che hanno immediatamente avviato le ricerche con battute nei boschi che hanno visto l’impiego di una decina di militari coadiuvati da una squadra dei Vigili del Fuoco di Milazzo e da alcuni volontari.
I Carabinieri hanno localizzato l’utenza cellulare in uso al nonno, circoscrivendo così la zona in cui si trovava e sono riusciti a contattare telefonicamente l’uomo che ha saputo fornire alcuni punti di riferimento ai militari. Fondamentale, per la buona riuscita del recupero è stata la conoscenza approfondita dei luoghi da parte dei militari dell’Arma di Barcellona che pochi mesi fa avevano lungamente battuto palmo a palmo quell’area per le ricerche di uomo che era scomparso insieme alla sua vettura inghiottito dalla vegetazione. I militari hanno così raggiunto i tre trovando le bimbe spaventate in braccio al nonno ormai provato dal lungo camminare che sono corse incontro ai militari abbracciandoli per la gioia.
I tre dispersi, dopo una visita medica che ha confermato il loro buono stato di salute hanno così potuto riabbracciare i loro cari.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.