Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 7 febbraio 2010

Maltempo, in arrivo ondata di gelo polare. Picco massimo nel fine settimana

Una nuova ondata di freddo polare, che provocherà l'abbassamento delle temperature sotto lo zero e abbondanti nevicate, investirà l'Italia a partire dalla notte tra martedì e mercoledì per raggiungere il picco di massima intensità tra l'11 e il 13 febbraio: è questa la previsione per i prossimi giorni del colonnello Paolo Ernani, meteorologo. «A partire dalla notte tra il 9 e il 10 febbraio - dice Ernani - un nucleo molto freddo proveniente dalle regioni polari investirà prima le regioni settentrionali e poi in sequenza il Centro e il Sud. Quasi tutta l'Italia scenderà sotto zero con punte molto basse (12-15 gradi zotto zero), specie al Nord ed al Centro. Nevicate abbondanti imbiancheranno tutto l'arco alpino e la dorsale appenninica».«
La neve farà la sua comparsa anche alle quote pianeggianti costiere - prosegue il meteorologo - mentre gelate diffuse si estenderanno prevalentemente al Centro Nord. Venti forti, rotanti intorno al minimo di bassa pressione, renderanno molto agitati con mareggiate tutti i bacini più esposti. Il maltempo e il freddo dovrebbero raggiungere la massima intensità nei giorni 11, 12 e 13 febbraio».