Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 21 luglio 2014

Un mare di cinema 2014: conclusi gli eventi di luglio

Si è conclusa la serie di appuntamenti del festival Un mare di cinema del mese di luglio; ieri alle 19.30, in collaborazione con il festival Tabularasa, il giornalista Antonio Rossano ha condotto la serata per la consegna del premio “Strillaerischia” a Simone Pieranni, Domenico Quirico, Barbara Schiavulli, Fausto Biloslavo, Sandro Provvisionato e Toni Capuozzo. Con grande partecipazione del pubblico, i giornalisti premiati hanno raccontato le esperienze drammatiche e gli eventi vissuti in prima persona come reporter e corrispondenti di guerra. A seguire, musica tradizionale con il noto cantastorie Otello Profazio, considerato uno dei cantanti dialettali più importanti del meridione. Non è mancato lo spazio dedicato ai più giovani con la presenza della scrittrice Assunta Morrone che ha presentato “Meno di niente” (Coccole Books) e “Io e Velázquez” (Artebambini), in collaborazione con l’illustratrice Jole Savino. A fine serata, la premiazione del corto vincitore di Eolie in Video, il concorso per cortometraggi dedicato alla sperimentazione e alla creatività. Quest’anno si è aggiudicato il primo posto “A prima vuci”, il corto realizzato da Sara Basile e Flavia Grita, premiate dal Dirigente Scolastico prof.ssa Tommasa Basile. Il film tratta un tema di cronaca eoliana, il rischio di chiusura del punto nascita dell’Ospedale di Lipari, visto con gli occhi di una bambina. “A prima vuci” era l’augurio che si faceva alle partorienti, nella speranza di ridurre le loro sofferenze durante il travaglio. Questa voce, oggi, esprime anche la volontà di garantire alle donne il diritto di vivere in sicurezza il delicato momento della maternità, alle Eolie come in qualsiasi altro luogo del mondo. Poesia ed emozione con la musica del cortometraggio composta e interpretata da Cristina Velardita e Pietro Lo Cascio che, con “Canto d’amuri”, si sono esibiti per il numeroso pubblico del Centro Studi. Iniziato con la musica del progetto Musica delle Lipari di Marco Manni e concluso con la musica del corto “A prima vuci”, Un mare di cinema ha completato il programma degli eventi di luglio. Il cinema è stato protagonista delle serate sotto le stelle, con tante proiezioni di film, documentari (La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, 37° 4 S di Adriano Valerio, Il Sospetto di Alfred Hitchcok, i video di Lapa TV di Alberto Bougleaux, la selezione del Museo del Cinema di Stromboli, La mafia uccide solo d’estate di Pif) e dei corti in concorso di Eolie in Video.
La rassegna Lipari Noir, novità di quest’anno, ha inaugurato l’incontro tra due linguaggi diversi, quello del cinema e della narrativa. Nelle due serate (del 17 e 18 luglio), condotte dalla giornalista Cristina Marra, sono stati presentati antologie (Vento noir e Animali noir, entrambi Falco Editore e Delitti d’Estate, Novecento editore) e romanzi noir in presenza degli autori (Assunta Morrone, Jole Savino, Alessia Gazzola, Piera Carlomagno, Gian Mauro Costa, Santo Piazzese).
Cinema, Territorio e Scuola è stato il tema proposto il 16 luglio dal regista Alberto Bougleux, dall’insegnante Teresa Perre e dal Dirigente Scolastico prof. ssa Mirella Fanti per condividere le esperienze dei progetti che hanno coinvolto le scuole delle nostre isole, in particolare di Alicudi.

Un mare di cinema continuerà nel mese di agosto; saranno ancora numerosi gli appuntamenti con la cultura cinematografica: film, libri, mostre dedicate al cinema e un ricordo speciale in omaggio a Massimo Troisi, protagonista de “Il Postino”, la sua ultima pellicola girata alle Eolie. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.