Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 23 luglio 2014

IL COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE DI LIPARI SULLO SMALTIMENTO RELITTI ABBANDONATI SUI LITORALI DELL’ISOLA DI LIPARI

 Il Comune di Lipari, di concerto con la Capitaneria di Porto di Lipari, ha ieri, 22 Luglio 2014, condotto una prima fase dell’operazione di smaltimento dei relitti abbandonati sugli arenili dei litorali di Lipari.
Si è proceduto a prelevare quei relitti lignei, catalogabili come rifiuto, che avendo il requisito della non navigabilità costituivano da anni indecoroso skyline per le nostre spiagge, costituendosi  ricettacolo di immondizia, a volte pericolo per i bagnanti e infausto biglietto da visita per un territorio che vive di turismo.
L’Ambiente ha bisogno della tutela necessaria al mantenimento ed alla difesa del proprio ecosistema ed è possibile realizzare certe azioni grazie all’apporto di ogni cittadino che deve non sporcare, rispettare e valorizzare il proprio territorio con comportamenti sani e corretti.
Oggi, l’Amministrazione comunale, che spesso deve occuparsi delle continue emergenze quotidiane, è riuscita a programmare un’operazione di pulizia che da anni attendeva riscontro e i litorali di Canneto e Marina Lunga possono oggi iniziare a respirare un’aria nuova che non si ferma qui, ma vedrà la settimana prossima una seconda ondata di azioni per il prelevamento di altra tipologia di rifiuto, legato ai relitti abbandonati.
 Si ringrazia con l’occasione la Capitaneria di Porto, la SRR Messina-Isole Eolie, la ditta Eolie Multiservizi SRL, la ditta di raccolta dei rsu Ecoseib, i nostri operai e chi ieri si è avvicinato per segnalare e dare una mano. 
L’Assessore all’Ecologia
Tiziana De Luca

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.