Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 15 aprile 2015

Si complica vertenza Ustica Lines. Dalla riunione di oggi alla Regione nessun segnale positivo, anzi tutt'altro. Ed entra in "ballo" l'autorità giudiziaria

Si complica, invece di sbrogliarsi, la vertenza che vede su fronti opposti l’Ustica Lines e l’Assessorato regionale ai Trasporti. La riunione convocata oggi a Palermo davanti alla IV Commissione dell’Ars non ha sortito risultati utili, anzi. “Il confronto rischia di divenire scontro frontale – commenta il deputato trapanese Girolamo Fazio – benché nei giorni scorsi da una parte la società di navigazione abbia revocato la decisione di sospendere i collegamenti con le isole minori, e dall’altra l’assessorato ai Trasporti abbia accreditato parte delle somme dovute per effetto del servizio prestato. Non sono bastati questi precedenti segnali distensivi, né l’audizione di stamani innanzi la IV Commissione Trasporti a sciogliere i nodi della complessa vertenza. Anzi dall’una e dall’altra parte sono stati introdotti nuovi elementi di confronto che non semplificano la situazione”.
Fazio si dice “preoccupato” ma confida ancora “nel buon senso e soprattutto nel fatto che le parti riconoscano il superiore interesse degli abitanti delle isole minori, degli operatori turistici in vista della stagione estiva, e dei dipendenti della compagnia di navigazione che rischiano il posto di lavoro”.
All’incontro, oltre agli altri deputati regionali componenti la IV Commissione, ha partecipato anche l’onorevole Nino Oddo e anche lui esprime timori sui futuri sviluppi della questione:”Purtroppo il quadro che è emerso dal confronto delle rispettive posizioni è più grave di quanto finora percepito -scrive sulla sua pagina Facebbok – il problema non è sul terreno finanziario e amministrativo ma penale. Il governo regionale ha fatto dichiarazioni molto gravi delle quali ha reso noto di avere interessato l’autorità giudiziaria. Non entro nel merito – conclude Oddo – perchè non ho elementi al riguardo. Ho la grande paura che si prepari un estate di disagi per i collegamenti con le isole minori”. 

Anche i sindaci di Favignana, Giuseppe Pagoto, di Lipari, Marco Giorgianni, di Leni, Riccardo Gullo, e il vice sindaco di Salina, Domenico Arabia, erano presenti alla riunione. 
Per la Ustica Lines erano presenti gli avvocati Carlo Morace e Franco Campo, delegati del presidente Vittorio Morace.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.