Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 6 giugno 2015

Art.1 ."C'è un batterio nell'acqua". I cittadini invitati a portare bottiglie d'acqua gialla in consiglio e il sindaco a dimettersi

Comunicato 
L'associazione Art.1 più volte ha evidenziato il dilettantismo politico di una amministrazione incapace di trasferire ai concittadini la "serenità quotidiana".
Il primo cittadino è stato scelto è voluto dalla stragrande maggioranza degli elettori per ben operare e si deve assumere la responsabilità nel bene e nel male del suo operato e dell'operato degli uomini che lui ha scelto per la condivisione di questo percorso amministrativo.
Avevamo fatto notare in più occasioni che il problema dell'acqua non andava sottovalutato e non bastava fare il giro per le case per risolverlo.
I risultati delle analisi a noi pervenuti evidenziano la presenza di un batterio che potrebbe creare problemi alla salute dei cittadini ed è anche per questo motivo che ci indigniamo davanti al silenzio di una amministrazione che ancora una volta antepone "l'omertà" a la tutela degli operatori turistici, alla comunicazione corretta per la tutela di tutti i cittadini.
Stanchi di questo atteggiamento invitiamo tutti i cittadini lunedì 8 ad occupare la sala consiliare portando in dono una bottiglietta di acqua gialla tipica Eoliana con l'auspicio che prima di quella data il sindaco si renda conto della sua manifesta incapacità politica nell amministrare queste isole e rassegni consapevolmente le dimissioni. Non è mai troppo tardi.
Alessandro La Cava (presidente Art.1)


NDD - Come consuetudine mettiamo a disposizione analogo spazio per la replica dell'amministrazione comunale o di chi ne ha titolo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.