Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 9 settembre 2015

Incendio distrugge a Pietra Liscia attrezzature e prodotti di una struttura turistico-balneare


 
Attrezzature, prodotti alimentari e materiale vario sono andati distrutti stamattina, intorno alle 12, per un incendio sviluppatosi all'interno di uno dei vecchi stabilimenti della pomice, ubicato nelle immediatezze della spiaggia di Pietra Liscia, e che è in uso ad un giovane imprenditore isolano che opera nel settore della ricettività turistico-balneare. 
Il rogo, ancora non è chiaro se imputabile a dolo o a un corto circuito, ha distrutto praticamente tutto quanto si trovava all'interno di questa struttura e che il titolare, Angelino Cesario, utilizzava per fornire un apprezzato servizio alla clientela turistica e locale. I danni sono quantificabili in un paio di migliaia di euro. 
Tra i primi ad accorrere sul posto, per cercare di domare le fiamme e salvare il salvabile, sono stati i titolari del vicino lido "Havana beach". Il proprietario, infatti, non era sul posto, considerando che le avverse condizioni meteo non consentivano l'apertura dell'attività.
Scattato l'allarme sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco (caposquadra Antonino Summa) che hanno fatto quanto era possibile ed evitato che le fiamme potessero allargarsi. Subito dopo sono giunti i carabinieri che hanno avviato le indagini di rito.
Gli stessi vigili, considerato il fortunale che ha colpito Lipari, hanno dovuto effettuare diversi interventi.
Nel video i Vigili del fuoco intervengono su immobile allagato a Marina Lunga:

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.