Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

domenica 6 settembre 2015

Sicurezza sulla provinciale per Pianoconte. Iacolino: "Specchio e stop, senza segnaletica orizzontale, servono a poco"

Mi rincresce dovere nuovamente intervenire sul tema sicurezza stradale.
Tanti anni lavorativi alle dipendenze di una pubblica amministrazione , che ancora oggi mi invia corrispondenza indirizzata sempre ad un fantomatico " Comune di Filicudi ", mi spinge ad essere molto pessimista su una conclusione ragionevole e valida per la soluzione delle gravi carenze di segnaletica e di opere adeguate , come da anni cerco invano di suggerire.
Eppure si tratta di soluzioni alla portata delle disponibilità sia del nostro comune che della Provincia cui spetta il compito di tracciare adeguata segnaletica orizzontale che indichi che si è prossimi ad un incrocio ed una chiara lunga linea bianca continua che impedisca i sorpassi in quel breve e pericoloso rettilineo, in prossimità del famigerato incrocio.
Senza la segnaletica orizzontale sulla provinciale, il cartello dello Stop e lo specchio di cui parla l'assessore Sardella servirebbero a poco.
Mi chiedo perché è tanto difficile per una pubblica amministrazione portare a termine un intervento che soddisfi pienamente al suo scopo, senza correre sempre il rischio che il risultato sia del tutto inadeguato
Gianni Iacolino

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.