Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 11 settembre 2008

Legambiente Lipari: L'autogol dell'assessore China

L’autogol – annunciato da Legambiente all’inizio della disputa tra l’Assessore China e l’Ato - rischia di vanificare gli sforzi operativi della nascente operazione di raccolta differenziata.
Si attende ancora l’atto di contrizione dell’Assessore Giulio China che riconoscendo la nefasta portata del provvedimento dallo stesso adottato per “eccessiva solerzia”, dia mandato al Dirigente del IV settore Dott. Nico Russo di annullare la precedente disposizione e liquidare all’Ato le fatture relative al Servizio RSU per i mesi di Luglio ed Agosto che risultano non essere state ancora consegnate all’Ufficio Ragioneria.
La richiesta di pagamento inviata al Sindaco dall’amministratore dell’Ato Mimmo Fonti, mette in guardia sui rischi di carattere igienico-sanitario che l’interruzione del Servizio Raccolta può arrecare.
Ricordiamo ai nostri amministratori che molti sono ancora gli ospiti che onorano della loro presenza le eolie e che, in aggiunta ad una stagione martoriata dai disservizi, non meritano certo la visione di cassonetti stracolmi di rifiuti putrescenti……ne và di mezzo l’immagine di un’intera cittadinanza e non è consono ad un sito della World Heritage List.
Legambiente chiede ufficialmente all’Assessore China ed al Sindaco Dott.Bruno di adoperarsi, immediatamente, affinché si scongiuri tale evento e solo dopo aver liquidato le fatture insolute, aprire un tavolo di trattative per stilare una convenzione che garantisca tutte le parti in causa e soprattutto i cittadini eoliani.
Legambiente Lipari
Piero Roux