Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 27 settembre 2012

Servizi marittimi. Lettera del presidente della Circoscrizione di Stromboli Carlo Lanza al sindaco Marco Giorgianni e all'assessore al turismo Federica Masin:


Lettera del presidente della Circoscrizione Carlo Lanza al Sindaco Marco Giorgianni e all'assessore al turismo Federica Masin:
Oggetto: Isola di Stromboli. Servizi Marittimi.
Formulo la presente affinché le Autorità in indirizzo, ognuno per le rispettive competenze, prendano atto della richiesta inoltrata per il mio tramite, adottando i provvedimenti opportuni e necessari alla soluzione dei problemi che potrebbero insorgere nella piccola comunità di Stromboli, e nella frazione di Ginostra, a seguito dei possibili tagli dei servizi marittimi, ed a tal fine si espone quanto segue:
Premesso che negli ultimi anni gli abitanti di Stromboli, Ginostra compresa, hanno assistito ad un peggioramento dei servizi di collegamento garantiti dalla Siremar con l'abolizione di 4 delle 6 corse da e per Napoli, con disservizi nelle altre linee, dovuti in particolare alla carenza di mezzi idonei ed alla mancanza di adeguata manutenzione degli stessi. Corriamo ora il rischio concreto della cancellazione di ogni collegamento assicurato dallo Stato e attualmente svolto dalla nuova Società "Compagnia Eolie" (ex Siremar) ed in particolare della linea Napoli-Isole Eolie che storicamente, fin dall'inizio del Novecento, collega il nostro arcipelago al continente.
La comunità strombolana verrebbe così di colpo catapultata ai tempi delle grandi migrazioni del dopoguerra. Visto che il collegamento Stromboli-Napoli rappresenta da quasi un secolo il sostegno e lo sviluppo socio economico delle popolazioni dell'intero Arcipelago Eoliano, ed in particolar modo di alcune comunità come Stromboli e Ginostra, che sono cresciute nella consapevolezza di tale collegamento;
Visto che il principio della continuità territoriale e la domanda di mobilità dei cittadini delle isole minori siciliane, a garanzia del soddisfacimento dei bisogni primari del cittadino quali diritto alla salute, all'istruzione, alla sicurezza, alla giustizia e al lavoro, è stabilito dall'Art. 3 della Costituzione e sancito dal Trattato di Amsterdam;
Considerato che i Cittadini di Stromboli, chiedono la garanzia delle loro esigenze, vitali ed irrinunciabili, quali il diritto alla mobilità, alla continuità territoriale, nonchè tutti i servizi pubblici essenziali assenti sull'isola ma fruibili nel nostro Comune e nella nostra Provincia.
Tutto ciò premesso, visto e considerato, con la presente, lo scrivente, con l’incarico di rappresentare ed interpretare le esigenze della comunità Strombolana,
CHIEDE:
La continuità del trasporto marittimo sulla rotta Stromboli-Napoli, garantita due volte a settimana nel periodo autunno-inverno e tre volte durante il periodo estivo, assicurata e garantita su base di sovvenzionamento statale e/o comunitario con mezzi e navigli  idonei, collaudati e certificati secondo legge.
Inoltre, si potrebbe valutare l'ipotesi di una flessibilita di orario e giorno di navigazione in prossimità di tutte le festività o le avverse Condi-Meteo;
La continuità e il potenziamento delle rotte interisole facenti capo a Stromboli e Ginostra, che garantiscono di potersi recare a Lipari e/o Milazzo e tornare nella stessa giornata per poter accedere al diritto allo studio, alla salute, alla continuità territoriale nonchè a tutti i servizi pubblici essenziali assenti sull'isola ma fruibili nel nostro Comune e nella nostra Provincia;
  • Che la corsa, (ex Siremar) in partenza da Milazzo alle ore 06.10 del mattino, segua la linea Stromboli-Ginostra-Panarea-Lipari-Milazzo, omettendo gli scali di S.M.Salina e Rinella, in modo da garantire agli studenti l'ingresso a scuola entro l'orario scolastico stabilito dalle norme vigenti;
  • Che venga prevista, nei mesi di giugno-luglio-agosto, una doppia corsa della Società N.G.I. a garanzia di un sufficiente trasporto degli infiammabili;
  • Che venga previsto ogni sabato lo scalo su Ginostra della nave (Laurana) proveniente da Napoli;
  • Che venga previsto il passaggio in andata e ritorno su Ginostra di tutti i mezzi di linea veloci;
  • Che venga previsto un prolungamento della stagione estiva, dal 01 Aprile al 15 Ottobre attraverso mezzi veloci (aliscafi) sulla tratta Stromboli-Messina e Stromboli- Napoli;
  • Che venga valutata la proposta di una parziale variazione, (3 giorni a settimana) della corsa della Ustica Lines delle ore 07.20 da Milazzo per le Isole Eeolie secondo il seguente tragitto: Milazzo 07.20- Lipari 08.10 - Panarea 08.45- Stromboli 09.30 - Vibo Valentia 10.30 - Stromboli 11.50- Panarea 12.20 - Salina 12.50 - Lipari 13.20 - Vulcano 13.30 - Milazzo 14.20.
  • Che venga attuata la tariffa dei biglietti residenti per tutti i cittadini proprietari di abitazione che, pur non essendo residenti, dimostrino di pagare le tasse nel Comune di Lipari;
  • Che venga attuata la tariffa dei biglietti residenti per tutti gli insegnanti che prestano servizio presso le scuole Comunali di Stromboli;
  • La responsabilità delle Amministrazioni Comunali, Provinciali, Regionali, Nazionali e Comunitarie nell'assicurare i bisogni della popolazione in termini di servizi essenziali;
  • La certezza che vengano mantenuti e integrati gli attuali collegamenti ed orari in termini di navi ed aliscafi con le tariffe agevolate per i cittadini residenti.
Sig. Sindaco, codesto Consiglio di Circoscrizione, congiuntamente ai Cittadini di Stromboli e Ginostra, esprimono compattezza nel comunicarLe di non poter accettare nessuna riduzione dei collegamenti sulla linea Stromboli-Napoli e di non poter privarci di nessuna linea interisole e di nessun servizio marittimo.
Stromboli e Ginostra, sono le cosiddette "isole minori" delle Eolie, con realtà ed esigenze diverse dalle altre isole dell'Arcipelogo. Non chiediamo nulla in più di eccezionale, Vi esortiamo semplicemente affinchè sosteniate i diritti dei cittadini delle isole minori , attraverso il mantenimento l'ottimizzazione dei servizi marittimi attuali effettuati con mezzi e navigli idonei alla navigazione.
Nell'attesa che quanto sopra richiesto possa essere accolto, porgiamo cordiali saluti.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.