Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 10 maggio 2018

Ginostra. In circolazione h24 motocarriole cingolate con motore a scoppio. Due cittadini sollecitano uso più responsabile

Sindaco del Comune di Lipari
Comando Vigili Urbani di Lipari

Oggetto: schiamazzi e disturbo della quiete pubblica con motocarriole cingolate.
Con la presente si rende noto che a Ginostra da mesi e mesi circolano, senza poterlo fare, alcune carriole cingolate da cantiere in qualunque orario del giorno e della notte.
Essendo dotate di motore a scoppio tali mezzi fanno un rumore pauroso ed assordante che turba la serenità, rendendo la vita sull’isola di turisti e residenti impossibile.
Pur essendo consapevoli che tali mezzi a volte siano necessari( fino ad oggi c’è stata una certa tolleranza) non si comprende il motivo del loro utilizzo indiscriminato h24 peraltro circolando su strade pubbliche senza targhe o assicurazioni.
Si pregano le s.v. di voler sensibilizzare i proprietari di tali mezzi a farne un uso più civile ed in orari consoni.
Qualora dovesse persistere tale situazione ci riserviamo di formalizzare denuncia per disturbo della quiete pubblica, inquinamento ambientale e utilizzo abusivo su strade pubbliche.
Distinti Saluti
Gianluca Giuffrè
Monika Supicova
Ginostra, 10/05/2018

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.