Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 16 settembre 2008

Cimitero di Lipari Centro: Urge intervento all'interno e all'esterno

Le forti piogge abbattutesi su Lipari hanno creato situazioni particolari anche all'interno del cimitero centrale dell'isola. La parte superiore di alcune strutture murarie che ospitano le cellette dei defunti si è letteralmente allagata in quanto residui di fogliame ed altro hanno ostruito lo sbocco dell'acqua piovana. Per evitare infiltrazioni all'interno delle celle funerarie alcuni familiari dei defunti si sono armati ieri di quanto necessario per fare defluire l'acqua e per liberare l'area dalle foglie e da quanto altro depositatosi. Ma il problema, da quanto ci è stato segnalato, è generalizzato e riguarda molte strutture all'interno del cimitero. Sarebbe opportuno che l'assessore ai servizi cimiteriali Giulio China, sempre sensibile alle problematiche che riguardano il luogo sacro, disponesse un sopraluogo con contestuale intervento prima del verificarsi di nuove precipitazioni.
Un ulteriore intervento, come fra l'altro sottolineato dal consigliere Pietro Lo Cascio, urge nell'ingresso lato nord, la cui piazzola, come è ben evidente dalla foto da noi realizzata, sta tornando ad essere una discarica a cielo aperto.