Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 20 ottobre 2008

Lipari: Il consiglio comunale affronta la delicata situazione degli ex lavoratori della pomice.Consegnato a consiglieri e amministrazione un documento

E' in corso la riunione del consiglio comunale di Lipari che ha anticipato al primo punto dell'ordine del giorno la delicatissima situazione degli ex operai della pomice.
Prima dell'inizio dei lavori gli ex dipendenti del settore pomicifero, che pacificamente stanno presidiando l'aula consiliare, hanno consegnato ai consiglieri comunali e all'amministrazione un documento.Questo il testo integrale dello stesso:
A TUTTI I CONSIGLIERI
DEL COMUNE DI LIPARI
S E D E
OGGETTO: COMUNICATO DEGLI EX LAVORATORI DELLA POMICE
Signori Consiglieri del Comune di Lipari, nostro malgrado, siamo ancora qui a manifestare il disappunto nei confronti di tutta la classe politica poiché nonostante le innumerevoli rassicurazioni pervenutaci da tutti le forze politiche ancora oggi non si è concretizzata la risoluzione della problematica occupazionale che attanaglia gli ex lavoratori del comparto pomice.
In passato il Civico Consesso si è espresso con alcuni documenti, chiedendo che le maestranze fossero reinserite nel mondo del Lavoro dal quale, loro malgrado, erano state escluse a causa del necessario mantenimento delle Isole Eolie nella World Heritage List ed in particolare, nella seduta del 13.10.2007, era stato approvato l’ordine del giorno nel quale veniva delineato il percorso che gli enti preposti avrebbero posto in essere per arrivare alla definitiva stabilizzazione degli ex lavoratori sopra indicati.
E’ trascorso già un anno, vogliamo festeggiare il primo anniversario di un’altra incompiuta!
Oltre che alla normale festa con dolci tipici e malvasia cosa intendete fare affinché il nostra problema non raggiunga la maggiore età?
Volete continuare a fare finta che il problema non esista o che sia un problema di qualcun altro?
Ricordatevi che siete l’organo di controllo e di indirizzo del nostro Comune quale espressione di un voto popolare.
Avete l’obbligo morale ed istituzionale di manifestare con noi contro l’immobilismo della Regione Siciliana.
Vi chiediamo, pertanto, di volere festeggiare un anno di immobilismo con una presa di posizione chiara e forte, che non si limiti solo ed esclusivamente “a belle parole” o al singolo intervento in consiglio comunale, ma che sia di supporto alle nostre manifestazioni di disagio e di protesta.
Lipari li, 20.10.2008
GLI EX LAVORATORI DELLA POMICE