Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 1 settembre 2011

D'Andrea a Salina. "Con Siremar è stato fatto quanto possibile. I posti di lavoro garantiti per due anni"

COMUNICATO STAMPA
Si è svolto questa mattina presso il Comune di Santa Marina Salina, l’incontro tra i vertici della Siremar in A.S. e i rappresentanti dei Comuni eoliani.
Presenti alla riunione il Commissario Straordinario D’Andrea, il Dott. Murrali, il Com.te Casagrande, i Sindaci di Santa Marina Salina e Lipari, Massimo Lo Schiavo e Mariano Bruno, il vice Sindaco e l’Assessore di Malfa, Virgilio Ciampi e Clara Rametta, il presidente della Federalberghi Isole Eolie e isole minori della Sicilia, Christian Del Bono.
I Sindaci e la Federalberghi oltre ad esporre le problematiche che affliggono il settore Eolie e le conseguenze socio-economiche negative che le isole subiscono a causa dei continui disservizi, hanno chiesto delucidazioni sullo stato delle procedure di privatizzazione della Società.
Il Commissario D’Andrea ha esposto tutti i passaggi finora espletati riguardanti il procedimento di privatizzazione, assicurando che entro la fine di settembre sarà aggiudicata la gara.
L’attenzione è stata quindi posta sulla futura gestione della società e soprattutto sui servizi che saranno erogati e sulla possibilità di migliorarne alcuni, così come la certezza degli itinerari orari, al fine di programmare adeguatamente la stagione estiva 2012.
Aspetto importante, soprattutto in funzione del rispetto della nuova convenzione (servizio con 4 aliscafi oltre a quelli di riserva e 3 navi nel settore Eoile) da parte del soggetto che si aggiudicherà la gara è stata la rassicurazione che già da sabato rientrerà in servizio il terzo aliscafo, mentre da fine settembre si avrà anche il quarto aliscafo ( assente da oltre un anno).
Per quanto riguarda la situazione attuale, il Commissario Straordinario ha affermato che più di quanto è stato fatto non si poteva fare, considerando che la Siremar era una Società in fallimento e che solamente l’Amministrazione Straordinaria ha potuto sino ad oggi garantire la prosecuzione dei servizi.
In merito al personale in forza a Siremar, per il qule i Sindaci hanno espresso più volte forti preoccupazioni di carattere occupazionale, il Commissario ha dichirato che tutti i posti saranno garantiti per almeno due anni.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.