Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 12 marzo 2012

Le isole e gli arcipelaghi di Sicilia insieme all'ITB di Berlino

Le isole di Sicilia per la prima volta insieme all’ITB di Berlino. Un evento che segna l’inizio di un percorso che potrebbe presto cambiare il modo di intendere la promozione turistica per le piccole isole siciliane.
I distretti turistici tardano a partire ma le isole e gli arcipelaghi di Sicilia si propongono già in modo unitario sullo scenario internazionale.
Quello tedesco rappresenta per alcune di queste isole un importante mercato da consolidare. Per altre costituisce invece un interessantissimo bacino di utenza potenziale, dal quale attingere copiosamente per i mesi di bassa stagione.
Nonostante quest’anno le prenotazioni tedesche in Sicilia procedano un po a rilento, si registra un notevole apprezzamento da parte degli operatori internazionali per il marchio “isole ed arcipelaghi di Sicilia”. Una proposta che sfrutta la maggiore popolarità del nome Sicilia, accostandolo alle peculiarità di sicuro effetto delle piccole isole.
“Un brand forte attraverso il quale esaltare le peculiarità delle isole e degli arcipelaghi siciliani non potrà che aumentare le nostre prospettive di sviluppo turistico”, ha dichiarato Christian Del Bono, presidente di Federalberghi Eolie e Isole Minori della Sicilia. “Riteniamo, ha aggiunto, che la collaborazione pubblico-privata – avviata attraverso il distretto turistico e proseguita con altri strumenti di programmazione negoziata quali ad esempio il GAL - stia delineando, con crescente convinzione, il percorso che porterà a una strategia di marketing complessiva del prodotto turistico isole di Sicilia”.
Questa, individua i propri punti di forza su alcune tematiche trasversali, quali: l’alta naturalità, marina e terrestre; il ricco patrimonio storico-culturale; le valenze enogastronomiche e le produzioni tipiche. Le piccole isole, nell’immaginario collettivo, soprattutto, per la clientela e gli operatori stranieri, rappresentano un unico prodotto da indirizzare a quanti desiderano lasciarsi coinvolgere dal fascino indiscusso di un’offerta originale e ricca di significati per una fruizione consapevole delle attrazioni locali.
Soddisfatto l’assessore al turismo di Favignana, Vito Campo, presente in fiera con i consiglieri comunali Antonino Maiorana e Francesca Gammino: “è un’esperienza importante che prelude alle altre attività di promozione che speriamo poter presto attivare attraverso il distretto turistico delle isole”. Dello stesso avviso, l’amministrazione comunale di Lampedusa che ha creduto all’iniziativa, partecipando alla realizzazione dello stand di 32 mq, curato dal giornalista ed editore Aldo Natoli.

Federalberghi Isole Minori della Sicilia
Federalberghi Isole Eolie

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.