Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 9 agosto 2012

Dolomiti ed Eolie. Patrimoni Unesco "gemellaggio in musica" grazie a Tessari e Gitto

Quasi duecento persone ieri sera, nella splendida cornice naturale delle Dolomiti Agordine, hanno applaudito le esibizioni al pianoforte di Salvatore Gitto e di Silvia Tessari.
Nella sala della Casa della Gioventù di Caviola, Salvatore ha avuto l’opportunità di far apprezzare per la prima volta la sua arte nel comune di Falcade (BL), promotore assieme a quello di Santa Marina Salina del gemellaggio artistico tra le vette Dolomitiche e le isole Eolie.
Dopo i saluti del presidente della ProLoco e dell’Assessore Susanna Dan, il giovane pianista eoliano ha proposto pagine raffinate e profonde di Mendelssohn e Rachmaninov, per finire con il travolgente Mephisto Valzer di Liszt, ispirato al notissimo mito di Faust.
Dopo i calorosi applausi, le luci in sala si sono spente per permettere al pubblico di ammirare immagini proiettate delle bellezze naturalistiche di Santa Marina di Salina e di Falcade, mentre Silvia Tessari eseguiva al pianoforte, ad accompagnamento dei paesaggi, “L’Isola gioiosa” di C. Debussy e “La tormenta di neve” di F. Liszt.
Il concerto è proseguito con Silvia, che ha interpretato con sensibilità le fresche note dei Papillons op. 2 di Schumann e la musicalità tzigana e i ritmi magiari di due tra le più celebri e virtuosistiche rapsodie ungheresi di F. Liszt.
Due ore di musica che si sono fatte vero ad alto spettacolo, per coinvolgere ad unire nel nome dell’arte due terre che per la loro eccellenza naturalistica hanno meritato il prestigioso riconoscimento di “patrimoni dell’umanità” UNESCO.
Il concerto di Falcade è stato possibile grazie al sostegno del Comune, del Consorzio turistico, della ProLoco, della Comunità montana agordina, della parrocchia di Caviola, e gode del patrocinio della Fondazione Dolomiti UNESCO.

La prossima pagina del gemellaggio artistico vedrà ancora sulla scena Salvatore e Silvia a Santa Marina Salina, nel corso dell’evento “La terrazza del 12 agosto”, con inizio alle 22.30, domenica prossima, 12 agosto.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.