Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 19 marzo 2014

Formazione: Gip dispone arresto dell'on. Genovese. Richiesta di autorizzazione a procedere inviata alla Camera. Altri 4 ai domiciliari

Il Gip di Messina ha accolto la richiesta di arresto della locale Procura per il parlamentare nazionale del Pd Francantonio Genovese nell'ambito di un'inchiesta sulla formazione. Il provvedimento e' sospeso ed e' stato inviata richiesta di
autorizzazione a procedere alla presidenza della Camera.(ANSA)
Comunicato stampa congiunto di Polizia e Guardia di finanza
La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza arrestano 4 persone e notifica la richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti di un parlamentare messinese.
Nelle prime ore di stamane, personale della Squadra Mobile, unitamente a personale della Sezione di P.G. – Aliquota della Polizia di Stato – presso la locale Procura della Repubblica e del locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza, hanno proceduto alla notifica della richiesta di autorizzazione all’esecuzione di misura cautelare personale nei confronti di un parlamentare messinese (già notificata, nella serata di ieri, presso la Presidenza della Camera dei Deputati) e dato esecuzione ad un’Ordinanza di applicazione di Misura adottata dal G.I.P. presso il Tribunale di Messina in data 17.03.2014, nei confronti di 4 soggetti destinatari della misura degli arresti domiciliari ritenuti responsabili, a vario titolo, di far parte di un’associazione per delinquere, finalizzata alla commissione di una serie indeterminata di delitti di peculato, truffa aggravata, riciclaggio, falso in bilancio nonché reati finanziari e contro la pubblica amministrazione.
Nell’ambito del medesimo provvedimento cautelare, il GIP ha, inoltre, disposto la misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di un parlamentare messinese presso la Camera dei Deputati, che la Squadra Mobile ha già provveduto a notificare, nella serata di ieri, presso la Presidenza della Camera, unitamente agli atti dell’indagine, ed alla richiesta di autorizzazione alla esecuzione del provvedimento custodiale, la cui esecutività rimane sospesa ai sensi e per gli effetti degli artt. 4 e 5 della Legge 140/2003.
In particolare, la misura della custodia cautelare in carcere è stata adottata nei confronti di:
  1. GENOVESE Francantonio, nato a Messina il 24.12.1968, ivi residente in via Circuito Torre Faro 102/C. Parlamentare presso la Camera dei Deputati della Repubblica Italiana.
Il GIP ha disposto la sospensione dell’applicazione della misura ai sensi dell’art.4, comma 2, della Legge 140/2003, in attesa dell’Autorizzazione della Camera dei Deputati.
Militari della Guardia di Finanza hanno provveduto alla notifica del provvedimento custodiale al parlamentare.
Questa Squadra Mobile ha eseguito la misura degli arresti domiciliari nei confronti di:
  1. LAMACCHIA Salvatore, nato a San Piero Patti il 4.5.1966, ivi res.te in C.da Casale;
  2. FAZIO Domenico, nato a Messina il 29.09.1973, ivi residente in viale San Martino n° 369 isolato n° 30;
  3. GIUNTA Roberto Nato a Messina il 18.10.1976, ivi residente in viale Giostra pal. F/7 cooperativa La Rondine.
Personale della Sezione di P.G. presso la Procura della Repubblica di Messina – Aliquota Polizia di Stato, ha eseguito la misura degli arresti domiciliari nei confronti di:
  1. GALLETTI Stefano, nato a Messina il 26.04.1958, ivi residente in via  I Settembre n°84. Dottore Commercialista.
Il provvedimento cautelare scaturisce dalle complesse ed articolate indagini condotte dai menzionati organi investigativi, sotto il coordinamento del procuratore Aggiunto Dott. Sebastiano Ardita e dei Sostt. Procc. Dott. Camillo Falvo, Dott.ssa Liliana Todaro, Dott. Fabrizio Monaco, Dott. Antonio Carchietti, che si sono avvalsi anche di consulenti.
L’attività d’indagine riguarda complessivamente 25 soggetti indagati a vario titolo, per un totale di ben 54 capi d’imputazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.