Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 30 gennaio 2015

Centro Giovanile di Lipari. Domani a S. Pietro recital "Il valzer della Responsabilità"

In questi giorni al Centro Giovanile si respira un clima di euforia e di ansia, come ogni anno quando si avvicinano i tanto attesi festeggiamenti in onore di San Giovanni Bosco.
L’appuntamento è sabato 31 gennaio alle 18.00 a San Pietro per la Santa Messa e a seguire il recital “Il Valzer della Responsabilità”. Con il Recital non si vuole fare “spettacolo”, ma si parla con la comunità, si esprimono dei pensieri. In esso sono racchiuse le mille discussioni che si fanno nei locali del Centro Giovanile ed infatti è la sintesi delle riflessioni fatte nell’ultimo anno su una società che sempre più spesso di fronte ai problemi decide di “lavarsene le mani”...perché tanto la responsabilità è sempre di qualcun altro.
E sono proprio i giovani che hanno lavorato a questo progetto che subiscono le conseguenze di questo atteggiamento: ragazzi che vanno dalla prima media al V superiore, che hanno il piacere di realizzare qualcosa insieme, mettendoci il loro entusiasmo e le loro idee, che hanno voglia di crescere e credono ancora nei valori!!
Vi aspettiamo numerosi
Gli Animatori del Centro Giovanile

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.