Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 25 marzo 2017

Liberty lines alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli mette in vetrina mezzi e collegamenti. In primo piano anche le isole


 “Missione” Liberty Lines alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli, in corso da ieri e per tre giorni nel capoluogo partenopeo
Lo staff della compagnia siciliana di navigazione veloce è presente al padiglione 5 della Fiera di Napoli.
Con questa presenza, Liberty Lines vuole presentare al mondo degli operatori la sua offerta completa di collegamenti veloci, dagli arcipelaghi siciliani all’Adriatico. 
Ovviamente, oltre ai suoi mezzi dotati della più moderna tecnologia e di tutti i comfort, alle sue linee, Liberty lines mette indirettamente su una vetrina prestigiosa le isole, Eolie in primis. Lo fa attraverso tutta una serie di materiale fotografico che non può che colpire il visitatore
 Liberty lines sta anche presentando con un interessante riscontro il nuovo servizio tra Otranto e la Grecia.
La linea parte a fine giugno ed è un collegamento veloce tra il porto di Otranto e le isole Greche di Corfu e Paxos. Si viaggia a bordo di “Ammari”, l’aliscafo più moderno al mondo, realizzato nel 2015 nei cantieri di Trapani della Liberty Shipyards. La nuova rotta collega le coste della Puglia a due delle più belle isole del Mediterraneo e della Grecia in sole due ore e mezza di navigazione, con standard di assoluto confort e sicurezza. Dopo aver presentato ufficialmente la rotta con le istituzioni ad Otranto, ora Liberty presenta questo nuovo servizio alla platea degli operatori del settore turistico riuniti a Napoli, in occasione di Btm.
Dal 29 giugno al 27 luglio, Ammarì collegherà – ogni giorno escluso il martedì – i porti di Otranto, Corfù e Paxos. In alta stagione turistica – dal 28 luglio al 10 settembre – invece, i collegamenti tra la costa pugliese e gli scali portuali del turismo vip della Grecia saranno operati sette giorni su sette.
Grazie alla elevata velocità dell’Ammari, i tempi di navigazione sono ridotti e a bordo si viaggia in assoluto relax. La prima tratta (Otranto-Corfù e viceversa) viene coperta in due ore e mezza, mentre per il tragitto da Corfù a Paxos saranno necessari soltanto sessanta minuti. L’ 
Ammarì è un gioiello della cantieristica navale italiana.
Aliscafo di ultimissima generazione può ospitare sino a 250 passeggeri offrendo i massimi standard di confort e sicurezza, con una velocità di punta che tocca i 36 nodi che viene percepita in modo “sereno” a bordo del vettore, grazie alla stabilizzazione elettronica dell’aliscafo. 
A bordo dell’ Ammari, Liberty Lines offre servizi di qualità per i suoi ospiti: bar, tv, impianto stereo, poltrone reclinabili, aria condizionata.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.