Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 28 marzo 2019

Muscarà a Giorgianni "chiarisco alcune cose per evitare fraintendimenti" e non lesina critiche ad operato amministrazione su Vulcano

Al Sig. Sindaco del Comune di Lipari Rag. Marco Giorgianni 
In riferimento alla Sua risposta relativa al mio invito per un incontro con gli abitanti di Vulcano , mi corre l’obbligo di chiarire alcune cose per evitare facili fraintendimenti. 
Innanzitutto appare chiaro anche ai più disattenti che, specie all’inizio, la Sua risposta sia stata condita da una neppur velata vena ironica/polemica, bene Sig. Sindaco con estrema serenità le chiarisco che il mio era solo un invito nella mia “semplice” veste di consigliere comunale spinto dalle tante giornaliere lamentele dei Vulcanari. 
Un'altra cosa importante volevo dirLe chi le scrive non è titolare di nessuna attività commerciale o altro a Vulcano, la mia qualifica è di semplice impiegato. 
• Veniamo adesso brevemente a quanto Lei scrive: 
Lei pone l’accento su tre punti che, ove fossero esattamente stati portati a compimento in maniera definitiva , secondo Lei starebbero a dimostrare quanto l’amministrazione avrebbe fatto per l’isola di Vulcano; 
mi permetta di mostrare la mia sorpresa a leggere queste sue affermazioni, sono trascorsi sette anni durante i quali Lei ha ricoperto la carica di primo cittadino avendo quindi tutte le possibilità di dimostrare tutto l’impegno che l’amministrazione ha messo per risolvere i problemi di Vulcano, bene Sig. Sindaco delle due una o gli abitanti di Vulcano o almeno la stragrande maggioranza di essi si sono all’improvviso distratti oppure , cosa che ritengo più probabile, tutte queste risoluzioni messe in atto dall’amministrazione non sono poi cosi recepite come reali dalla popolazione. 
In conclusione , e senza polemica, ma basandomi solo su dati di fatto , credo che in considerazione delle tante sollecitazioni un Sindaco vicino alla gente debba incontrarla con cadenze precise per discutere, confrontarsi , programmare insieme nei limiti delle possibilità . 
Purtroppo le sue venute ufficiali a Vulcano in tutti questi anni ,fatte salvo quelle prettamente preelettorali , sono state davvero poche. 
Nel porgerLe i miei cordiali saluti le confermo che io insieme ai Vulcanari , che hanno a cuore il futuro dell’isola, l’aspettiamo. 
*Omissis
Vulcano 28/03/2019 
Consigliere Comunale Franco Muscarà

*L'omissis ri riferisce ad una parte della nota del consigliere Muscarà dove viene citato un collega giornalista. Riteniamo si tratti di una "questione" tra i due e che non è di competenza di questo direttore, pubblicare.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.