Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 10 aprile 2009

NON DIAMO NIENTE PER SCONTATO. Lettera aperta di Piero Roux(SD) al sindaco di Lipari

NON DIAMO NIENTE PER SCONTATO di Piero Roux
Caro Sindaco Bruno,
leggendo con estrema attenzione la Sua lettera al Ministro Matteoli, suona "stonata" la frase:"Dando comunque per scontato che si debba procedere alla complessiva privatizzazione di tutti i settori di Tirrenia".
Non dovrebbe sorprendermi il Suo approccio alla questione in quanto la privatizzazione era in agenda e tra le direttive del Ministro della Sua coalizione, anche durante i Suoi colloqui con lo stesso.
Ha giocato e continua a giocare al difensore degli interessi eoliani ( con annesso sciopero della fame ) ma non ha mai preso posizione forte contro il Governo centrale.
L'inganno è stato perpetrato e le bugie sono arrivate al pettine.
Quale sarà da oggi la Sua posizione di fronte alla questione Siremar? Si dimetterà se non si otterrà lo scorporo? Avrà ancora, la Signoria Sua (o i consiglieri della sua coalizione) il coraggio di chiedere agli eoliani fiducia al Governo espressione del Suo partito? Oddio, in mancanza di pudore politico tutto è possibile. Agli eoliani la sentenza sul Suo operato...Le auguro Buona Pasqua
Piero Roux
Segretario Sinistra Democratica Lipari