Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 25 giugno 2009

Rumeno domiciliato a Salina, rinviato a giudizio per detenzione ai fini di spaccio

(Leonardo Orlando- Gazzetta del Sud) Un immigrato di nazionalità romena, domiciliato sull'isola di Salina, Laurentin Miheita Radu 24 anni, muratore, arrestato il 15 maggio dello scorso anno a Milazzo dalla Guardia di finanza di Messina, è stato rinviato a giudizio ieri dal Gup Anna Adamo e sarà processato il 21 gennaio del prossimo anno per detenzione ai fini dello spaccio di cocaina, così come richiesto dal pubblico ministero Michele Martorelli.
Il giovane, difeso dall'avv. Luisella Mancuso, era finito in manette assieme ad un cuoco di Barcellona, Salvatore Cipriano 40 anni il quale ha già patteggiato a un anno e due mesi di reclusione. I due furono sorpresi in via Gramsci, nella città del Capo, perché sospettati di scambio di droga con denaro.
I Finanzieri infatti sulla Golf del cuoco trovarono quasi 15 grammi di cocaina e denaro contante. Gli inquirenti sospettavano che tra i due fosse stato fissato un appuntamento, tanto che sono intervenuti nell'attimo in cui il giovane romeno si è avvicinato all'auto del cuoco di Barcellona. Nelle tasche del cittadino romeno sono stai poi trovati denaro e assegni in scadenza per un importo di quasi 20 mila euro.
Secondo gli inquirenti, il romeno sarebbe giunto a Milazzo per raggiungere Salina. Nel frattempo doveva incontrarsi con il cuoco, contatto interrotto dall'improvvisa irruzione sulla scena dei Finanzieri.