Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 14 settembre 2016

Accadde oggi... 14 Settembre ...alle Eolie e nel mondo

14/09/2013
Lipari: Un'altra cassaforte ha "preso il volo" con diecimila euro...e non solo.
Leggi l'articolo suhttp://eolienews.blogspot.it/2013/09/lipari-unaltra-cassaforte-ha-preso-il.html

14/09/1982
Addio principessa Grace

Sono le 23 e 45 quando a Montecarlo si diffonde la notizia della morte di Grace Kelly. Cala così il sipario sulla favola della principessa di Monaco, l’ex star di Hollywood, divenuta sovrana del più piccolo principato al mondo dopo le nozze di sogno con il principe Ranieri. A mettere la parola fine sulla sua fiaba un tragico incidente automobilistico, avvenuto la mattina del 13.


14/09/1988
Assassinato il giudice Giacomelli
Il giudice Alberto Giacomelli, presidente di Corte d' Assise in pensione, viene ucciso mentre sta rientrando a piedi nella sua casa di campagna. Il magistrato ha 69 anni e, da presidente di sezione del tribunale, aveva confiscato terreni e case a Mazara del Vallo di proprietà di Gaetano Riina, fratello del boss di Cosa Nostra. Presidente della Corte nel processo d' appello per l' omicidio del capitano Basile aveva ritenuto i tre imputati, Bonanno, Madonia e Puccio, colpevoli e li aveva condannati all' ergastolo. La Cassazione aveva poi annullato il processo

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.