Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 15 settembre 2016

Slitta a domani la seduta del consiglio comunale a Lipari. Si dovrà approvare il nuovo ticket d'ingresso che prevede due fasce

E' slittato a domani, per mancanza del numero legale, il consiglio comunale a Lipari.
Sarà il giorno della “tassa o ticket di sbarco” ma è anche quello dell’insediamento del ginostrese Gianluca Giuffrè, che prenderà il posto tra i banchi della maggioranza del povero Rosario Centorrino, prematuramente scomparso, e dei debiti fuori bilancio. 
Il civico consesso liparese, come anticipato in premessa, dopo le formalità legate alla surroga del consigliere comunale dovrà affrontare e deliberare a proposito del ticket per l’anno 2017, decidendo se sposare l’impostazione data dalla giunta Giorgianni o se apportare delle modifiche più o meno sostanziali. Il tutto nelle more della decisione del Governo che – come si ricorderà – lo scorso anno bloccò di fatto l’aumento del ticket decidendo, nel contesto della Legge di stabilità, di bloccare l’aumento delle imposizioni locali. 
La proposta che arriva sul tavolo dei consiglieri comunali prevede per i non residenti nel comune di Lipari l’applicazione del ticket di sbarco di 5 euro nel periodo che va dal 1° Giugno al 30 Settembre. Per i restanti periodi dell’anno si pagheranno, invece, 2,50 euro. In atto il ticket di sbarco è fissato in un euro e cinquanta. 
Dal balzello, oltre ai residenti nelle sei isole del Comune, sono esenti anche coloro che dimostrano di pagare i tributi locali a Lipari e i residenti nei tre comuni dell’isola di Salina. Resta aperta la questione se allargare il contributo di sbarco anche ai diportisti e ai crocieristi, in atto esenti. Ne sapremo sicuramente di più a conclusione dei lavori del civico consesso. 
In aula, oltre al ticket di sbarco, arriverà quello legato alla scalata ai vulcani Stromboli e Vulcano. Qui l’importo previsto è di 5 euro per tutto l’anno

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.