Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

lunedì 23 giugno 2008

Marina Lunga e Canneto: Le spiagge si rifanno il look. L'associazione Per Canneto apprende la notizia dalla stampa

Scatta domani a Marina Lunga di Lipari l'operazione di pulizia della spiaggia da tutto quanto nel tempo è stato abbandonato. Sarà realizzata in collaborazione fra il comune di Lipari, il Circomare Lipari, l'associazione Ama le Eolie e alcune imprese locali che hanno messo a disposizione i loro mezzi. Subito dopo l'operazione di lifting delle spiagge si sposterà a Canneto dove è previsto un intervento radicale di pulizia del tratto che va subito dopo la piazza di San Cristoforo sino a Calandra. Ma l'associazione "Per Canneto" che aveva sollevato il problema del grande degrado di quell'area lamenta di non essere stata informata se non dalla stampa.
Questa la lettera a firma del presidente Antonino Giardina inviata a:Dirigente del 4° Settore
e Comandante del Corpo di Polizia Municipale, Sindaco del Comune di Lipari e p.c. Comandante
dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari
Oggetto: Pulizia spiagge di Canneto.-
"Per quanto in oggetto, facciamo seguito alla nostra lettera del 26 Febbraio 2008 ed alla nostra del 06 Giugno 2008.-
Apprendiamo, con soddisfazione, dalla stampa locale, che da Martedì prossimo l’Amministrazione Comunale, di concerto con l’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari, procederà alla pulizia delle spiagge di Marina Lunga e di Canneto.-
Per quello che ci riguarda da vicino, come frazione di Canneto, si procederà, da quello che ci è dato sapere, anche alla bonifica dell’area che va dal molo alla spiaggia di Calandra ove vi sono rottami di barche abbandonate ed altri rifiuti che abbiamo avuto modo di segnalare, nella nostra ultima lettera del 06/06/08, attraverso una corposa documentazione fotografica trasmessa anche all’Ufficio Circondariale Marittimo di Lipari.-
Duole manifestarVi il nostro rammarico per il fatto che, l’Amministrazione Comunale, non abbia ritenuto di informarci direttamente delle iniziative che intendeva intraprendere, dato che, proprio la nostra Associazione, ha motivatamente attenzionato e sollecitato la problematica ed oggi, sulla questione, trae indirettamente e “casualmente” delle informazioni dagli organi di stampa.-
Comunque, a nome della frazione, ringraziamo l’Amministrazione Comunale e l’Ufficio Circondariale Marittimo che, accogliendo le nostre motivate e documentate richieste, hanno predisposto l’intervento, tanto atteso, quanto richiesto, certamente necessario.-
Abbiamo notizia che l’Associazione Ama Le Eolie parteciperà ai lavori pulizia e per questo non possiamo non ringraziarla. Ovviamente, manifestiamo la nostra disponibilità a collaborare, se lo riterrete opportuno, in relazione agli interventi da eseguire nel rispetto delle procedure di sicurezza che il caso richiederà.-
RingraziandoVi, per l’attenzione e la collaborazione, porgiamo distinti saluti".
Associazione “Per Canneto”