Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 24 giugno 2008

Salina: Appello per un decreto esecutivo per risoluzione problema trasporti

Questo il testo della lettera che il comitato a tutela degli abitanti di Salina ha inviato all' assessore al Turismo della Regione Siciliana, nelle more della riunione prevista per oggi pomeriggio. Il testo:
"L'Assemblea Pubblica da noi promossa il giorno 23 Giugno in Piazza a Santa Marina Salina in presenza dei sindaci dei tre Comuni dell’Isola e del rappresentante del Comune di Lipari, ha espresso il seguente documento: il Comitato a Tutela dei Diritti degli Abitanti di Salina Le chiede di intervenire presso il Presidente della Regione Siciliana , Dott. Lombardo, affinchè risolva in tempi brevissimi il problema dei trasporti marittimi da e per le Eolie. Chiediamo un intervento analogo a quello che l’allora Presidente della Regione Sicilia fece per risolvere il problema del trasporto aereo da e per l’Isola di Pantelleria, che intervenne per motivi di emergenza e ordine pubblico con un decreto esecutivo immediato che risolse il problema. La riunione che La vede coinvolto oggi con i nostri Sindaci durante la quale verrà discusso il finanziamento per numero tre corse per Salina non è ritenuto da noi adeguato. La mancanza di collegamenti con gli aeroporti di Palermo e Reggio Calabria e le relative aree, per tutti noi di interesse turistico, ci causerà problemi economici e di mobilità enormi, nonché danneggerà l’immagine della Sicilia tutta a livello turistico, immagine che difficilmente sarà recuperabile in un prossimo futuro. Con la presente, quindi, La invitiamo a considerare attentamente il problema di ordine pubblico che inevitabilmente si verificherà durante i mesi di maggior afflusso di turisti nelle Isole Eolie. La informiamo che già molte agenzie marittime stanno richiedendo un presidio di forze dell’ordine a tutela della loro incolumità, non permetta che le Eolie siano messe in ginocchio. Siamo seriamente intenzionati a mobilitarci attuando forme di protesta civili ad oltranza. Confidiamo nella Sua sensibilità per risolvere questo drammatico problema".
Il Comitato a Tutela dei Diritti degli Abitanti di Salina