Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 8 dicembre 2010

Cisl Fp e Uil Fpl: L´ASP DI MESSINA FA FINTA DI ISTITUIRE I PRESIDI TERRITORIALI AMBULATORIALI

Con una lettera inviata all´Assessore Regionale alla Salute e al Direttore dell´Asp di Messina, i segretari generali di Cisl Fp e Uil Fpl Calogero Emanuele e Pippo Calapai e della Cisl Medici e Uil Medici Gianplacido De Luca e Mario Capitanio, hanno evidenziato come l´ASP di Messina abbia deliberato l´istituzione dei Presidi Territoriali Ambulatoriali di Lipari, Barcellona P.G., Mistretta, ma "stranamente manca solo S. Agata di Militello".
"Il tutto - sottolineano i sindacalisti - dopo le fortissime azioni sindacali condotte da Cisl e Uil che, per loro conto, hanno già avviato le procedure di ricorso giurisdizionale contro la dotazione organica proposta dall´Asp per aver totalmente disatteso le proposte di parte sindacale e principalmente i decreti assessoriali che prevedono il potenziamento della rete territoriale sanitaria con l´istituzione dei PTA e delle UTAP, vere non solo sulla carta, per sopperire e far fronte anche al fortissimo taglio dei 561 posti letto degli ospedali della Provincia di Messina".
Infatti, le nuove Strutture sanitarie istituite, disattendendo l´obbligo del confronto sindacale, per Cisl Fp e Uil Fpl sono solo scatole vuote e trasposizione delle competenze degli attuali Distretti Sanitari.
"Sicuramente - affermano - tali provvedimenti confliggono con quanto previsto dalla vigente normativa che regola la materia e che individua nei PTA il punto di accesso della rete territoriale. La scelta dell´Asp è stata quella di creare artificiosamente i PTA svuotandoli del vero contenuto previsto dai Decreti Assessoriali. Day Service, Ambulatorio di gestione integrata, unioni funzionali territoriali, ambulatori infermieristici e unità di assistenza primaria: tutto ciò che deve dare ruolo ai Presidi territoriali che puntualmente l´Asp ha disatteso".
Cisl Fp e Uil Fpl per questi motivi chiederanno un urgente incontro per riportare il tutto nell´alveo della normativa e delle direttive assessoriali nonché nella giusta direzione per dare servizi veri e risposte concrete alla collettività

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.