Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

sabato 11 dicembre 2010

Depuratore. La nota del consigliere Biviano (PD)

Riceviamo da Giacomo Biviano (PD) e pubblichiamo:
A quanti fosse sfuggito lo scorso 20 settembre ho inviato una nota, con tanto di allegati e cartine topografiche, con la quale eccepivo alcune perplessità e mostravo una fondata preoccupazione sulla realizzazione del depuratore nella zona di Canneto dentro, indicandone anche l’esatta posizione.
La nota, indirizzata anche al Sindaco, non ha mai avuto alcun riscontro, nonostante sia stata inviata ancor prima della conferenza dei servizi programmata per il 22 settembre scorso e a tutti i membri della stessa.
Inoltre, della stessa nota ne è stata data ampia diffusione attraverso tutti i notiziari on-line .
Ma evidentemente nessuno aveva preso sul serio quanto scrivevo, nonostante lamentassi un mancato coinvolgimento del Consiglio Comunale sulla questione, con la conseguenza che adesso si è arrivati a contestare un opera giunta quasi alla fase finale di approvazione.
Mi fa ridere, quindi, apprendere da alcuni comunicati, avvisi di riunione, dichiarazioni o interviste che nessuno sapesse della questione e che di colpo tutti si siano svegliati con questa novità. Mi fa ancora più ridere che alcuni di questi appartengano alla stessa maggioranza che sostiene il Sindaco Bruno, il quale è stato da sempre e in tutti i passaggi ben informato della vicenda ma che evidentemente ha omesso di riferire e di consegnare gli elaborati progettuali anche ai consiglieri della sua maggioranza o comunque ad esso vicini. In alternativa, questi ultimi, o farneticano o hanno invece fatto finta, fino ad oggi, di non sapere nulla e solo quando una parte consistente della popolazione si è ribellata, perché venuta a conoscenza, si sono immediatamente mossi.
Ma d'altronde, se fossi così, cosa aspettarsi da chi governa solo in funzione di un proprio ego politico personale e non perché spinto da veri interessi collettivi.
Per quanto riguarda la nota, inviata lo scorso 20 settembre, sono convinto che qualcuno dei consiglieri comunali che sostengono quest’Amministrazione l'abbia sicuramente letto.
Dott. Giacomo Biviano ( Consigliere Comunale PD)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.