Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

giovedì 21 aprile 2011

Trasporti. Lauria ritira argomenti vetusti e mai evasi e preannuncia sull'argomento una nuova richiesta di autoconvocazione del consiglio comunale

Al signor Presidente del Consiglio Comunale di Lipari
Al segretario generale del Comune di Lipari
Oggetto: Ritiro autoconvocazione: "Trasporti marittimi e trasporti intermodali delle Isole Eolie. Discussione ed eventuali determinazioni" o.d.g. consigliere Lauria +6.
Signor Presidente,
abbiamo letto con molta attenzione il comunicato stampa dell'assessore Anna Spinella sui collegamenti con l'aeroporto di Reggio Calabria. La nostra prima riflessione è stata: meglio tardi che mai!
La complessiva questione dei collegamenti con gli aeroporti e più, complessivamente, quelli intermodali è stata posta all'attenzione del consiglio comunale dai sottoscritti da alcuni anni ed è inserita in due punti della recente convocazione del consiglio comunale:
33) "Collegamenti intermodali con aeroporti della Sicilia e di Reggio Calabria. Discussione ed eventuali determinazioni" mozione consigliere Lo Cascio +5.
38) "Trasporti marittimi e trasporti intermodali delle Isole Eolie. Discussione ed eventuali determinazioni" o.d.g. consigliere Lauria +6.
Mentre noi proponevamo soluzioni concrete, che oggi sono cercate da giovani assessori, il sindaco ha inseguito per un decennio la chimera dell'aeroporto di Lipari ben sapendo che nessun strumento urbanistico vigente ed in itinere lo consentiva.
Alla luce del comunicato dell'assessore Spinella abbiamo deciso di ritirare la nostra auto convocazione per decidere di presentarne una nuova, riformulando le nostre proposte che vogliamo anticipare in questa sede:
Collegamenti con elicotteri - Da anni si sente parlare di compagnie private interessate ad avviare dei collegamenti via elicotteri con i principali aeroporti del comprensorio (Reggio Calabria, Lamezia Terme, Catania) e con la terraferma, ma di fronte a questa disponibilità l'amministrazione Bruno non ha mai portato avanti una serie politica di diversificazione dei collegamenti.
Perchè l'amministratore Bruno non ha mai pensato di predisporre un piano per realizzare alcune piste per eolicotteri ad uso commerciale nelle nostre isole?
E' pensabile che nell'isola di Lipari non si riesca ad individuare un sito per una pista ad uso commerciale per poter, concretamente, invitare uno o più compagnie di elicotteri a avviare un collegamento da e per le Isole Eolie.
Ha mai chiesto l'amministrazione all'assessorato regionale al Turismo la disponibilità per un accordo che preveda un contributo parziale per tale tipologia di collegamenti?
Collegamenti con Idrovolanti - Più volte abbiamo letto di tentativi di collegamento con idrovolanti da e per le Isole Eolie con la partecipazione della Provincia Regionale di Messina, ma non mi risulta che siano intercorsi contatti ufficiali tra l'Amministrazione Bruno e il Presidente Ricevuto per verificare la fattibilità di tali collegamenti e l'attivazione di eventuali iniziative per l'individuazione di siti idonei per l'ammaraggio degli idrovolanti.
Collegamenti su strada con gli aeroporti - In attesa di conoscere l'esito degli incontri con i vertici dell'aeroporto di Reggio Calbaria, suggeriamo all'assessore Spinella di chiedere al Governo Regionale, attraverso l'assessorato regionale al Turismo, l'istituzione di almeno 4 (quattro) corse giornaliere con pullman coordinati con i voli più importanti, da per le Isole Eolie con l'aeroporto di Catania.
Stazione ferroviaria di Milazzo - Ulteriore suggerimento che rivolgiamo all'assessore Spinella è quello di attenzionare la stazione ferroviaria di Milazzo. E' fondamentale che si attivino meccanismi che consentano la piena efficienza della stazione ferroviaria di Milazzo che appare sguarnita dei più elementari servizi a favore del turista in arrivo ed in partenza per le Isole Eolie; una maggiore informazione e visibilità degli orari e dei mezzi di collegamento pubblici da e per la stazione di Milazzo; la realizzazione di pensiline a Milazzo che indichino chiaramente orari e frequenza dei collegamenti da e per la stazione ferroviaria di Milazzo; l'attivazione di una convezione fra Provincia Regionale, Comune di Milazzo e Comune di Lipari con le cooperative e le società di taxi per tariffe certe e determinate da e per la stazione ferrovia di Milazzo.
Stazione Marittima di Milazzo - Quanto detto per la stazione ferroviaria di Milazzo va ribadito per la stazione marittima: dotare la stazione marittima di un pannello unico degli arrivi e partenze per tutte le compagnie; le biglietterie devono dotarsi di un risponditore/ segreteria telefonica, che dia informazioni in caso di avverse condizioni meteomarine avverse o guasti dei mezzi navali, evitando ai cittadini il continuo "pellegrinaggio" da una biglietteria all'altra per avere informazioni su eventuali partenze e/o ritardi; realizzare all'interno della stazione marittima un servizio informativo collegato con FS, Alitalia, Sais, Giuntabus, ecc., in grado dare informazioni in tempo reali ai viaggiatori; realizzare uno sportello e/o un panello dove collocare i modi e i termini per effettuare eventuali reclami per disservizi da parte delle compagnie di navigazione e/o delle biglietterie; realizzare un coordinamento tra l'arrivo delle navi e degli aliscafi con le corse attraverso pullman, attualmente in caso di ritardo da parte del mezzo navale, i pullman non aspettano con gravi inconvenienti e ritardi per i viaggiatori eoliani.
Abbiamo assistito, per anni, a come il sindaco ha posto la comunità di fronte al fatto compiuto. La carenza di programmazione è stato uno dei punti fondamentali per i quali abbiamo criticato il sindaco Bruno. L'intera problematica relativa ai collegamenti marittimi, ai collegamenti con gli aeroporti sono apparse conflittuali e contraddittorie in tutti i suoi aspetti, per non ricordare la famosa "Fuga dalla Laurana"
Peranto Comunico
Il Ritiro la mozione posto al punto: 38) dell'o.d.g. del 13 aprile u.s. "Trasporti marittimi e trasporti intermodali delle Isole Eolie. Discussione ed eventuali determinazioni" o.d.g. consigliere Lauria +6, che mi vede come primo firmatario insieme ed altri consiglieri.
Il consigliere
Bartolo Lauria

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.