Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 19 agosto 2015

Amministrazione Giorgianni: Approvazione schema convenzione e Comitato guida per sito Unesco, passaggio fondamentale

COMUNICATO
Come è noto, nel dicembre del 2000 l’Unesco ha deliberato l’inclusione delle Isole Eolie nella World Heritage List, riconoscendole Patrimonio dell’Umanità principalmente per gli aspetti geomorfologici e vulcanologici del nostro territorio ma anche per il grande valore dei nostri beni culturali e ambientali. Nel 2008 è stato redatto il Piano di Gestione del Sito Unesco Isole Eolie. Da allora, si attendeva la creazione dell’ente di coordinamento che avrà il compito di monitorare le diverse iniziative di cui sarà diretto responsabile l’Ente gestore del sito che sarà istituito attraverso la stipula di protocolli d’intesa e/o accordi di programma tra il neonato Comitato Guida formato, appunto, dai sindaci dei comuni delle Isole Eolie e presieduto dal Sindaco del Comune di Lipari, ed i vari enti ed istituzioni pubblici e privati portatori di interesse, primi fra tutti l’Assessorato Regionale dei BB.CC. e dell’I.S. e la Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia.
Le Amministrazioni Comunali eoliane, in accordo tra esse, hanno ritenuto opportuno proporre uno schema di convenzione tra i comuni, composto da 12 articoli, per la gestione associata del sito Unesco Isole Eolie, come previsto dall’ex art.30 del D. L.vo 267/00 - TESTO UNICO DELLE LEGGI SULL’ORDINAMENTO DEGLI ENTI LOCALI, e la costituzione di un Comitato Guida in cui sono rappresentati i decisori politici dei comuni, come primo livello di attuazione del piano di gestione del sito Unesco Isole Eolie, come previsto al Cap.II dello stesso Piano.
Passaggio fondamentale, questo, finora mai proposto in Consiglio Comunale per l’effettiva realizzazione, che permetterà di attivare le procedure necessarie per la gestione del sito al fine di promuovere il nostro patrimonio vulcanologico, naturale, storico – artistico, culturale, architettonico e paesaggistico, come previsto dal relativo Piano di Gestione. L’Amministrazione, pertanto, si ritiene più che soddisfatta del positivo accoglimento della proposta da parte del civico consesso, certa che si tratti di un primo importante passo di un percorso che può certamente garantire in maniera concreta la tutela e la valorizzazione del sito anche dal punto di vista turistico.
I tempi sono più che maturi, come ha recentemente dichiarato l’Assessore Regionale ai BB.CC., proprio in occasione di una sua visita a Lipari, ribadendo che la nuova programmazione regionale, nazionale e comunitaria renderà protagonisti i siti UNESCO (ci saranno a disposizione ben 70 milioni di Euro + 120 milioni del Programma Interregionale Operativo) e le Eolie possono avere un ruolo di primo piano in questo investimento.
E’ motivo di orgoglio che il Consiglio Comunale di Lipari abbia compreso la grande opportunità che questo importante percorso costituisce per lo sviluppo socio-economico e ambientale del nostro Arcipelago che, si spera, potrà dare impulso al tessuto produttivo locale, e la necessità di procedere senza ulteriori ritardi nel rispetto degli impegni assunti, consapevole del fatto che questa Amministrazione, dal momento che il nostro territorio coincide integralmente con il sito Unesco Isole Eolie, si sta adoperando al fine di garantire al Comune di Lipari e, più in generale, ai Comuni delle Isole Eolie, un ruolo da protagonista nei processi di programmazione e gestione del nostro inestimabile patrimonio.
L’Amministrazione Comunale

L’Assessore ai Rapporti con la stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.