Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 8 giugno 2016

Vulcano, pescatore dilettante disperso in mare. Ritrovata la barca

Non si hanno notizie, ormai da oltre trentasei ore, di un giovane pescatore dilettante S.C., nativo di Milazzo, ma residente da tempo a Vulcano.
Il trentatreenne, a bordo di un "open" di 6 metri, dotato di un motore fuoribordo da 150 cavalli, aveva lasciato l'isola per una battuta di pesca.
Non vedendolo rientrare i parenti hanno dato l'allarme e immediatamente sono scattate le ricerche. 

Ricerche che hanno portato, da parte della Guardia Costiera- Circomare Lipari, all'individuazione, nel tardo pomeriggio di ieri, della barca, a tre miglia della località di Gelso, senza il giovane a bordo. 
A bordo del natante sarebbe trovato tutto in ordine. Su quanto può essere accaduto gli inquirenti stanno indagando, non tralasciando alcuna pista, a partire dall'incidente in mare o ad un malessere
Le ricerche proseguono e in questo momento vedono impegnate due motovedette dei Carabinieri, due della Capitaneria di Porto ed un aereo della Guardia Costiera, giunto da Catania.
L'allarme è stato anche esteso a tutte le unità pubbliche o private in transito.

Purtroppo, ad ogni ora che passa, diventano sempre meno probabili le possibilità di ritrovarlo in vita...a meno che non abbia, in qualche modo, raggiunto la costa vulcanara...anche se sembra improbabile. 
In ogni caso l'areo sta provvedendo a sorvolare anche la costa. 

Il giovane è Simone Carpintieri, un grande appassionato di mare, di vela e di pesca (come è ben visibile dalla foto)

IN AGGIORNAMENTO (Prima pubblicazione ore 11: 20 - Ultimo aggiornamento ore 12:40)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.