Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni
Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com o s.sarpi@libero.it
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

mercoledì 11 ottobre 2017

Lettere al direttore: Riqualificazione cave di pomice. Perchè non una proposta, uno studio dei tanti professionisti locali?

Buon giorno caro Direttore e cari amici lettori.
Nell'apprendere che ci sarà una presentazione a Torino, del progetto di riqualificazione delle cave di pomice di Lipari, mi chiedevo, avendone anche parlato con tecnici miei conoscenti, ma come mai si è dato “mandato” solo ed esclusivamente a dei neo laureandi e Università di ipotizzare una riqualificazione del territorio che poco conoscevano salvo venire di persona e constare la situazione, le abitudini e la storia di un sito, i desideri e le aspettative della gente che le ha viste nascere crescere e morire.
Ecco fatte queste domande, mi chiedo ma come mai vista l'abbondanza di tecnici ed Ingegneri e Geologi che sono presenti alle Eolie, non c'è stata mai una proposta, uno studio, riguardo le ex cave di pomice, anche per valutare una contro proposta, una idea diversa, fatta da loro. Non voglio pensare per indolenza, ma sarebbe ora che magari delle proposte e studi vengano anche da chi nei luoghi ci vive ed ha interesse. Magari lo hanno fatto e noi tutti non ne siamo a conoscenza. Anche qui ci sono menti e risorse intellettuali a cui attingere. La sfida è lanciata.
Cordialmente
Angelo Ferlazzo

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.