Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca e offerta lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 23 maggio 2008

"Non ci lasciamo intimidire"


"Non ci lasciamo intimidire !”. All’insegna di questo slogan è stata organizzata da tutte le associazioni locali, una pacifica manifestazione per sensibilizzare la comunità eoliana dopo i fatti che hanno colpito il segretario del PD Pino La Greca e il consigliere di minoranza Adolfo Sabatini.
Il pacifico corteo partirà domani alle 10.00 dalla banchina di Sottomonastero e si snoderà per le vie principali di Lipari.
La comunità eoliana dice basta ai sempre più frequenti atti criminali perpetrati nelle nostre isole chiede con fermezza un pronto e concreto impegno alle autorità nel contrastare e reprimere questi fenomeni, e un potenziamento qualificato delle forze dell’ordine sul nostro territorio, rifiuta le intimidazioni di stampo mafioso, che non appartengono alla cultura delle nostre isole, condannando con fermezza i vili attentati subiti nei giorni scorsi dai nostri concittadini, invita la classe politica a un fermo impegno contro la delinquenza e la mafia e ad una costante attenzione verso il disagio sociale dove allignano tali fenomeni.
Il comitato promotore è formato dalle associazioni Amaleolie – A.n.t.a. – Associazione Culturale “Eolie nel Cuore” – Borgata Lami – Cantori Popolari Isole Eolie – Centro Studi – Circo d’Arte – Club Meligunis – Consorzio Artigiani – Contrada Monterosa – Eolie Vive – Giovani Eoliani – I-Dee – Legambiente – Lega Navale – Nesos – Nettuno Club – Pro Loco Isole Eolie Lipari – Snoopy Club. Intanto, si susseguono gli attestati di solidarietà.