Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

martedì 20 maggio 2008

Politici e cittadini: Solidarietà a La Greca e Sabatini

COMUNICATO STAMPA UDC
Marco Giorgianni, responsabile Udc delle Isole Eolie, a nome dei consiglieri comunali aderenti all'UDC e a nome di tutti gli iscritti e simpatizzanti esprime la più sentita solidarietà al consigliere comunale Adolfo Sabatini ed al responsabile cittadino del P.D. Pino La Greca, a seguito del gravissimo atto subito la notte scorsa. “Se dovesse essere confermata l'ipotesi di un atto doloso-continua Giorgianni- ci troveremmo di fronte ad una situazione di una gravità senza precedenti che colpisce il consigliere comunale ed un altro esponente politico i quali pagano evidentemente a caro prezzo il loro militare in prima linea ed essere punto di riferimento “ visibile” e “ parlante” per le coscienze di questo paese. Cogliamo anche l’occasione – conclude Giorgianni- per ribadire la nostra preoccupazione, già in precedenza esternata, per fatti delinquenziali raramente verificatisi in passato ma oggi, troppo spesso, alla ribalta della cronaca delle Eolie, che ci fanno temere per il degenerare della condizione di sicurezza nel nostro comune”.

===============================================
COMUNICATO STAMPA
Esprimiamo al Consigliere Sabatini e al segretario La Greca piena e sincera solidarietà, unitamente alla ferma e totale condanna dei deprecabili atti criminosi cui sono stati vittime.
Atti gravissimi, che non vanno in alcun modo minimizzati e sottovalutati,
figli di una cultura aberrante, che la comunità eoliana ha il dovere morale di isolare e respingere con sdegno e forza.
Confidiamo in un pronto intervento delle forze inquirenti per una immediata individuazione dei responsabili_
GRUPPO CONSILIARE IL FARO : Cons. Francesco Megna e Cons. Gesuele Fonti
GUPPO CONSILIARE M.P.A: Cons. Antonio Gugliotta e Cons. Cristian Giuffrè
============================================================
ALLEANZA NAZIONALE
Nella totalità delle Rappresentanze comunali e provinciali, CONDANNANDO deplorevolmente gli ultimi atti criminosi che hanno coinvolto l’abitazione del Geom. Adolfo Sabatini, consigliere comunale di minoranza e la sig.ra Anna Salmeri, moglie del Dr. Pino La Greca, Segretario del PD liparese, CONSTATATO che episodi del genere sono quasi divenuti di ordinaria amministrazione, anche alla luce della periodicità con la quale si ripetono; ESPRIMENDO piena solidarietà alle famiglie dei professionisti colpiti e ACCOMUNANDO tutti coloro i quali sono stati interessati da tali barbarie, AUSPICA
Una veloce e definitiva soluzione delle indagini; CHIEDE
A tutti gli organi competenti il ripristino dell’ordine e della tranquillità del paese.
DICHIARA La piena disponibilità ad operare in collaborazione con tutte le forze politiche e sociali affinché la gente delle Eolie possa continuare a godere pacificamente dei frutti dei frutti del faticoso lavoro quotidiano e possa considerare, senza ombra di timore alcuno, queste isole quale luogo ideale, sano e SICURO, dove vivere, far crescere i propri figli e investire per il proprio futuro.
==================================================
Caro direttore, apprendiamo attraverso questo sito, dei gravissimi episodi verificatisi a Lipari ai danni dei signori La Greca e Sabatini. Voglia loro esprimere tutta la nostra solidarietà e affetto
Un gruppo di eoliani di Melbourne
=========================================================
Lettera di solidarietà di Giacomo Biviano al Segretario del PD, Pino La Greca e al consigliere comunale Adolfo Sabatini
In nome degli obiettivi comuni, dell’impegno sociale rivolto essenzialmente alle nostre isole, desidero esprimervi a nome personale e per conto di quanti si collocano accanto al nostro modo di essere, la solidarietà sincera e spontanea per quanto vilmente operato nei confronti vostri e delle rispettive famiglie.
Rilievo con immensa prostrazione come delinquenti e falliti nella vita dimostrano la loro vigliaccheria distribuendo atti intimidatori verso di chi, con coscienza ed abnegazione, professa principi di uguaglianza e democrazia.
Continueremo per la nostra strada, comunque. Anche perchè, niente e nessuno potrà piegarci.
Contestualmente esorto, amici cari, l’intera collettività eoliana affinchè dimostri di essere degna di quella civiltà e tradizione di pluralismo denunciando senza mezzi termini chi, a tradimento, esercita azioni così vili e mafiosi.
Viva le Eolie ed abbasso delinquenti e quanti li proteggono.
=========================================================
COMUNICATO STAMPA DEL COORDINAMENTO LIPARESE DI FORZA ITALIA A FIRMA MIMMO FONTI
A SEGUITO DEI DEPRECABILI ATTI DI VANDALISMO PERPETRATI AI DANNI DEL CENTRO BENESSERE DI ANNA SALMIERI, MOGLIE DEL SEGRETARIO DEL P.D. PINO LA GRECA, E DELL’IMMOBILE DEL CONSIGLIERE COMUNALE ADOLFO SABATINI, TENDENZIOSI ED INTIMIDATORI, QUESTO COORDINAMENTO ESPRIME AGLI STESSI LA PIU’ SENTITA, UMANA E POLITICA SOLIDARIETA’. NEL CONTEMPO CHIEDE ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PROMUOVERE UNA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE APERTA AL DIBATTITO E AL CIVILE CONFRONTO DI TUTTI I CITTADINI CHE HANNO A CUORE LE SORTI DELLE NOSTRE ISOLE, OGGETTO DI UNA CRESCENTE ILLEGALITA’.
=================================================================
Lettera di solidarietà di Saverio Merlino, vice segretario PD Eolie
Caro Pino e Caro Adolfo,
La notizia che vi riguarda, appresa questa mattina, mentre mi trovavo a Catania per uno dei miei controlli medici per la sfortunata avventura che sto vivendo, ha creato in me non poco sconcerto e inquietudine.
L’infame e vile tentativo di colpire, con atti intimidatori, la serenità delle vostre persone e delle vostre famiglie genera tanta rabbia specialmente tra le persone perbene.
Appena rientrato a Lipari ho sentito, quindi, il bisogno di esservi particolarmente vicino e di esprimervi tutta la mia solidarietà confermandovi tutta l’amicizia e la mia stima.
Se mai si dovrà scoprire che quanto accaduto è minimamente riconducibile al vostro impegno politico per migliorare la nostra comunità sono convinto che non saranno questi gesti teppistici ad intimorire la Vostra azione.
Con soddisfazione ho potuto riscontrare che tutte le forze politiche e sociali presenti sul nostro territorio hanno fortemente condannato quanto vi è accaduto.
Ciò per me è una forte volontà, indipendentemente dalla parte politica in cui ognuno opera, per prendere atto che, unanimemente, si vuole respingere, con forza e sdegno, una cultura che non appartiene alla nostra comunità ed è anche un momento, per tutti, per prendere finalmente coscienza di quanto sta accadendo nel nostro Arcipelago e, insieme, proporre immediate e forti iniziative per evitare che possa verificarsi un grave degrado sociale che comprometterebbe irreparabilmente la vita e la tranquillità delle nostre isole.
Sono anche certo che le autorità preposte faranno tutti gli approfondimenti possibili del caso per poter far luce su questo grave episodio.