Notizie dalle Eolie a cura della redazione giornalistica
Direttore responsabile di redazione: Salvatore Sarpi
Direttore Nautilus web magazine: Matteo Salin
Collaborano con noi: Massimo Bonfante, Silvia Sarpi, Gaetano Di Giovanni, Giuseppe La Cava, Bartolo Ruggiero, Francesca Falconieri, Alessandra Li Donni, Bartolo Giunta. Per scrivere alla nostra redazione ssarpi59.ss@gmail.com
Tel. 339.5798235

Le notizie, dopo il passaggio nella prima pagina, restano nell'archivio (colonna a destra di questa pagina, in basso). In alto (lato sx di questa pagina) vi è anche la finestrella per cercare articoli precedentemente pubblicati. Inserite una parola chiave dell'argomento che vi interessa ed avviate la ricerca

Per PUBBLICITA', auguri relativi a qualsiasi ricorrenza (nascita, battesimo, comunione, cresima, matrimonio, anniversario, laurea ecc.) annunci di qualsiasi genere, necrologie, cordoglio, ricerca e offerta lavoro ecc da pubblicare su www.eolienews.it e sulla nostra pagina di fb. chiamate il 339.57.98.235
Precisiamo al fine di non volere sembrare scortesi in caso di mancata pubblicazione che tutti i servizi, ad eccezione di ricerca lavoro, ritrovamento o smarrimento di qualsiasi cosa, sono a pagamento.
Questo poichè il nostro giornale non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene solo con il provento delle pubblicità che gli amici inserzionisti ci concedono.

venerdì 23 maggio 2008

"Quando il tifo avverso è anche simpatico"

"ROMANISTA SIMPATICO" Nota con foto dell'amico Luigi Profilio da Milano
Caro Salvatore,
innanzitutto consentimi una doverosa premessa : la Roma ha giocato un campionato piu' che onorevole ed il "secondo" posto e' piu' che meritato...ritengo comunque sia altrettanto meritato lo scudetto dell'INTER.
Un eventuale secondo posto della Beneamata sarebbe stato giudicato insoddisfacente soprattutto alla luce dei risultati ottenuti nella prima parte del Campionato, nel corso della quale il vantaggio dell'Inter aveva raggiunto livelli impensabili alla vigilia. Tutto sommato se l'Inter non avesse centrato il primo posto sarebbe stato anche o forse "soprattutto" per demerito proprio.
Cio' premesso non posso non sentirmi vicino a questo tifoso romanista che esprime in un modo cosi' garbato e...oserei definire...geniale il proprio disappunto. Un'espressione simile mi suscita una sincera e profonda simpatia e non oso pensare cos'altro avrebbe potuto scrivere se Materazzi avesse segnato il fatidico rigore contro il Siena...avrebbe sicuramente utilizzato espressioni meno "diplomatiche".
Cari amici romanisti...cosa posso dirvi, complimenti alla Vostra Roma...e speriamo che anche quest'ennesima finale di Coppa Italia tra Inter e Roma...vi veda ancora una volta...meritevolmente...secondi!!!
Luigi Profilio